/ Attualità

Attualità | 27 novembre 2023, 10:11

Meteo, tre giorni di stabilità e freddo, poi giovedì arriva la prima (timida) neve

Fino a mercoledì nessuna perturbazione Foehn, ma sulle zone alpine. Domenica prossima ulteriore brusco calo delle temperature

Meteo, tre giorni di stabilità e freddo, poi giovedì arriva la prima (timida) neve

In questi giorni la circolazione atmosferica sulle nostre zone varierà spesso, ma il risultato è che avremo ancora qualche giorno senza particolari fenomeni fino a giovedì, a parte Foehn sulle zone alpine. Da giovedì correnti più umide sudoccidentali porteranno una perturbazione che però regalerà poche precipitazioni sulle zone di pianura.

A Torino quindi avremo questa situazione: Oggi lunedì 27 novembre cielo nuvoloso per nubi alte e qualche nebbia in dissolvimento dalla serata, e domani giornata per lo più soleggiata su pianure. Sulle Alpi nuvolosità più compatta e precipitazioni nevose  sui settori ai confini nazionali, tra pomeriggio di oggi e mattina di domani.

Temperature massime oggi non oltre i 6-7 °C. Domani complice il soleggiamento in rialzo fino 12/14 °C. Minime domani mattina sotto lo 0 in caso di cielo sereno e assenza di vento, con valori anche fino -2/-3 °C e gelate diffuse.

Venti assenti o deboli oggi su Alpi e pianure. Domani forti venti di Foehn sulle Alpi, dal pomeriggio arriverà anche sulle pedemontane occidentali e pianure adiacenti, per poi calmarsi in nottata.

Mercoldì 29 e giovedì 30 novembre. Mercoledì ancora una bella giornata soleggiata con temperature però nuovamente in calo nelle massime, e valori che non supereranno i 9/10 °C. Minime giovedì mattina ancora diffusamente sotto 0 con brinate.  Giovedì cielo per lo più molto nuvoloso o coperto con prime precipitazioni sulle Alpi ma di modesta entità. Aumento di intensità e zone interessate solo a partire dalla serata, poi rapido miglioramento nella nottata sucessiva. Poche precipitaizoni su pianure.

Le temperature subiranno un notevole aumento in quota, per cui ci aspettiamo più pioggia che neve anche in montagna, mentre sulle aree nordoccidentali tra Valle d'Aosta e alto Piemonte la neve inizialmente potrebbe scendere fino 1000/1200 m ma poi la quota neve risalirà velocemente.

Temperature in pianura invece che rimarranno piuttosto basse nella giornata di giovedì dove difficilmente si supereranno i 4 °C. 

Tendenza weekend
Nuovamente correnti che ruotano da ovest a nord per cui dovrebbe essere un weekend senza precipitazioni importanti e con nuova irruzione fredda domenica. 

Meteo Green
https://www.parcofluvialegessostura.it/cambiamenti-climatici/

Previsioni stagionali
https://www.datameteo.com/meteo/650-Stagionali_Dicembre_2023.html

Torino
http://www.datameteo.com/meteo/meteo_Torino 

DataMeteo

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium