/ Attualità

Attualità | 16 settembre 2023, 07:00

Tutto pronto per lo show delle Frecce Tricolori. Attese oltre 100 mila persone: tutto quello che c'è sapere

Oggi e domani si celebra presso l'Aeroclub il centenario dell'Aeronautica Militare: tanti gli eventi e i momenti di spettacolo previsti

frecce tricolori

Tutto pronto per lo show delle Frecce Tricolori. Attese oltre 100 mila persone

Sale l’attesa per il grande airshow che celebrerà il centenario dell'Aeronautica Militare Italiana, in programma oggi e domani presso l'Aeroclub di Torino.

Oltre 100.000 partecipanti, Frecce Tricolori protagoniste

Un momento di festa che avrà come clou il passaggio delle Frecce Tricolori, nel pomeriggio di domenica, dopo le prove dei giorni scorsi sui cieli di Torino. Sono attesi oltre 100.000 spettatori per il weekend dedicato al secolo di storia dell’Aeronautica, fondata nel lontano 1923. Le Frecce tricolori italiane sono la pattuglia acrobatica più numerosa e acrobatica, in grado di realizzare 18 figure per 24 minuti di show.

"Siamo orgogliosi di ospitare un evento di tale portata - ha sottolineato il presidente dell'Aeroclub Torino, Alberto Bannino - e di offrire al pubblico questo Airshow, che sard sicuramente entusiasmante ed emozionante, con tanti aerei e piloti acrobatici, elicotteri, alianti, paracadutisti e tute alari, e con il gran finale delle Frecce Tricolori, che si esibirà in uno uno spettacolo aereo di 24 minuti, che torma ad essere proposto dopo 35 anni sulla terraferma, e non solo sul mare, e ha la sua "prima" proprio a Torino".

Il programma 

Ma il pubblico non rimarrà a bocca aperta solo per le mitiche Frecce Tricolori: oggi, sabato 16, alle 10:30, è prevista la cerimonia di apertura, alla presenze delle autorità istituzionali e con un breve momento musicale bandistico. Tra i protagonisti dell'Airshow si esibiranno, tra gli altri, il monoposto CAP 231, aereo molto amato tra i piloti acrobatici e uno dei pochi acrobatici interamente costruito in legno, longherone compreso. Per gli appassionati di aerei militari si potranno vedere in volo il celebre jet jugoslavo da addestramento dei tempi della "Guerra Fredda", Galeb "23191" YU-YAH, simile al nostro Aermacchi MB 326, anch'esso protagonista dell'Airshow.  E poi gli elicotteri, il volo a vela, i paracadutisti e le performance degli acrobati volanti con le tute alari, le cosiddette "Wingsuit"

Come partecipare allo show

Per accedere all'area spettatori nelle due giornate dell'Airshow è obbligatoria la prenotazione sul sito dell'Aeroclub Torino https://eventi.aeroclubtorino.it sul quale è possibile scegliere tra varie proposte d'ingresso, consultare le informazioni sugli accessi, sui parcheggi e sui divieti imposti dalla normativa corrente sui grandi eventi: le auto saranno lasciate alla Certosa di Collegno o alla Pellerina e ci si recherà sul posto con delle navette Gtt.

L’invito è quello di recarsi sul posto in metropolitana, mezzo Green più comodo per partecipare allo show. Sarà invece possibile parcheggiare le biciclette su corso Marche, in uno spazio ad hoc riservato. L’ingresso ai cancelli avverrà attraverso il QR code di prenotazione. Al pubblico verrà consegnato un contrassegno adesivo indicante il settore di appartenenza tra gli otto grandi settori previsti. Per assicurare un deflusso regolare alla fine dello spettacolo delle Frecce Tricolori, si potrà assistere ad un intrattenimento musicale con un DJ Set.

L’invito alla cittadinanza – spiega Diego Vezza, il presidente della Consulta della Mobilità Ciclistica e Moderazione del Traffico – è di scegliere un mezzo agile e leggero per raggiungere l’evento, oltretutto in occasione della Settimana Europea della Mobilità”. Il Campo Volo è facilmente raggiungibile in bicicletta o monopattino grazie alle ciclabili di viale Certosa (per chi viene da Collegno), e dalla ciclabile di Strada Antica di Collegno (per chi viene da Torino).

Il concerto

Un altro momento di festa è previsto per la serata di sabato 16 settembre, quando alle 21,30 si esibiranno sul palco dell'aeroporto Torino Aeritalia-Aeroclub Torino la tribute band dei Pink Floyd "Pink Sound", in occasione di un altro anniversario, i cinquant'anni anni del mitico album "The Dark Side Of The Moon". Con i "Pink Sound" ci saranno sul palco due ospiti d'eccezione, occasione unica e imperdibile per i fan dei Pink Flovd: canteranno le due coriste originali della band di Waters-Gilmour-Wright-Mason, Durga McBroom e Machan Taylor.

II costo del biglietto del concerto è di 15 euro. Prenotazione e biglietti sempre su https://eventi.aeroclubtorino.it

I Ciceroni del vento e una vecchia mongolfiera

Paolo Caraccio e il team di Datameteo Educational OdV avranno uno spazio riservato, lontano dalla pista ma molto vicino alle transenne e al pubblico, per spiegare il cambiamento climatico e la sostenibilità ambientale utilizzando come anfiteatro sensoriale una mongolfiera che non può più volare ma che è stata risistemata per l'occasione, facendone una originalissima location per raccontare a giovani e meno giovani l'importanza dell'ambiente e del risparmio energetico.

Non a caso, questa mongolfiera (che sarà posizionata in orizzontale, usando per tenerla assicurata al suolo due ventilatori elettrici che consumano come una lampadina) sarà il palcoscenico di una narrazione semplice e chiara per tutti. "Vogliamo certificare lo sviluppo di un intero settore e ne vogliamo parlare proprio per questo - ha spiegato Paolo Caraccio - noi saremo invitati come all'air show come partner educativo con il progetto "I Ciceroni del vento", per spiegare il cambiamento climatico e l'importanza della sostenibilità ambientale partendo da uno dei sogni dell'uomo (e del bambino) quale il volo".

Potenziati metropolitana e servizi Gtt

Per consentire al pubblico di raggiungere più agevolmente l'Aero Club Torino, GTT attiverà dei servizi aggiuntivi. Il Servizio delle Metropolitana, che consente da alcune stazioni di recarsi a piedi presso la sede della manifestazione, sarà potenziato e prolungato. Mentre dalle strutture di sosta Park&Ride saranno istituite due navette bus di collegamento.

Come raggiungere la manifestazione

L’aero Club Torino è facilmente raggiungibile con la Metropolitana e con le altre linee di superficie afferenti all’area: 13, 33, 65 da Torino; 36 da Rivoli.

Per agevolare gli spostamenti del pubblico, in particolare dalle aree di parcheggio individuate sia a distanza pedonale dalla manifestazione, sia in aree più decentrate, saranno attive due navette bus di collegamento: ZONA INDUSTRIALE COLLEGNO – "LA CERTOSA" - AEROCLUB TORINO e CORSO REGINA MARGHERITA (PARCHEGGIO PELLERINA) – AEROCLUB TORINO CORSO SACCO E VANZETTI.

redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium