/ Attualità

Attualità | 30 giugno 2023, 18:34

Tour in bici tra le regge sabaude, in Piemonte nuove piste ciclabili per il turismo sostenibile [VIDEO]

“Vogliamo dare un’infrastruttura esclusiva, ciclabili vere. Non piste che finiscono a un semaforo o in un incrocio. La funzione è doppia: una turistica, l’altra è l’utilizzo per i cittadini, perché la usino al posto dell’auto” ha affermato Alberto Cirio

venaria reale - foto di archivio

Tour in bici tra le regge sabaude, nuove piste ciclabili per il turismo sostenibile

Dalla Reggia di Venaria alla Palazzina di Caccia di Stupinigi, passando per il Castello di Rivoli e toccando i comuni della cintura di Torino. E’ questo il percorso della “Corona delle delizie”, 40 km di piste ciclabili che verranno realizzate in un progetto che toccherà le tre residenze sabaude per eccellenza.

L’obiettivo? Duplice: da una parte sostenere il turismo in bicicletta, sempre più in voga, e dall’altra ridurre il traffico veicolare incentivando i cittadini dell’hinterland torinese a spostarsi rinunciando all’auto privata.

Nasce la Corona delle delizie

La Corona delle delle delizie, connetterà anche tre parchi naturali e toccherà otto punti di interscambio tra linee di metropolitana e di mezzi pubblici. Dieci i milioni di euro, che rientrano nel complessivo progetto da 40 milioni di euro che comprende anche la ciclovia delle colline Unesco e del Lago Maggiore.

Per quanto riguarda la Corona delle delizie l’apertura del bando è prevista per fine anno, il termine dei lavori è fissato per il 31 dicembre 2027.

Cirio: "Vogliamo creare una infrastruttura esclusiva"

E’ un progetto importante, siamo i primi a presentarlo in Italia perché abbiamo presentato per primi il Fesr: abbiamo isolato 40 milioni di euro, di cui 30 per progetti strategici e 10 a bando per gli altri Comuni” ha commentato Alberto Cirio, presidente della Regione Piemonte.

“Vogliamo dare un’infrastruttura esclusiva, ciclabili vere. Non piste che finiscono a un semaforo o in un incrocio. La funzione è doppia: una turistica, l’altra è l’utilizzo per i cittadini, perché la usino al posto dell’auto” ha concluso il Governatore.

Chiappero: "Giusto valorizzare la bellezza delle nostre regge"

“Era giusto che ci fosse qualcosa che legasse la bellezza delle nostre regge. Con servizi. Ho invitato la politica a incentivare l’utilizzo delle bici come mezzo di trasporto. Siamo abituati ad andare in bicicletta per piacere, per dovere è più complicato. Credo che un incentivo economico a chi va in bici potrebbe non essere sbagliato per portare la gente in sella” è il pensiero di Luigi Chiappero, presidente Parchi Reali.

Andrea Parisotto

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium