/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 21 novembre 2022, 09:25

Caro-teleriscaldamento, da oggi a Torino e Collegno al via le domande per ottenere il bonus Iren

Potranno chiedere un aiuto le famiglie con un Isee fino a 20mila euro

Caro-teleriscaldamento, da oggi a Torino e Collegno al via le domande per ottenere il bonus Iren

Al via oggi alle 12 la possibilità di presentare domanda per ottenere il bonus per il teleriscaldamento. Anche per l'autunno-inverno 2022/2023 Iren ha messo a disposizione uno sconto in bolletta per le famiglie e i singoli in difficoltà economica. Potranno accedere al beneficio da questa mattina i residenti di Torino e Collegno. Per gli abitanti di Beinasco, Grugliasco, Moncalieri, Nichelino e Rivoli l'aiuto verrà messo a disposizione dai prossimi giorni. 

I criteri 

Il bonus prevede un importo massimo di 747 euro per le famiglie con più di quattro componenti e di 536 euro per quelle sino a quattro componenti. Per aumentare la platea dei beneficiari è stata innalzata per tutti sino ai 20.000 euro la soglia di reddito ISEE per accedere al bonus. 

Isee più alto per chi risparmia 

Inoltre per contribuire alla situazione di crisi energetica, per i cittadini che conseguiranno un risparmio nei consumi di almeno il 10% nel periodo ottobre 2022 – dicembre 2023, la soglia ISEE per accedere al bonus è stata alzata a 25.000 euro. 

Bonus confermato

I clienti che hanno già ottenuto il bonus per la stagione termica 2021/22, non sono tenuti a ripresentare la domanda per la stagione termica successiva (2022/23): nel loro caso basterà compilare una più rapida autodichiarazione in cui confermano che sono ancora in possesso dei requisiti richiesti per accedere al bonus. Per presentare la richiesta di aiuto economico c'è tempo fino a martedì 31 gennaio 2023

Cinzia Gatti

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium