/ Eventi

Eventi | 13 marzo 2018, 18:59

Il libro su Franco e Gianni arriva a Venaria

Sarà presentato il 16 marzo alla Sala espositiva comunale, alla presenza del protagonista e degli autori. Anche il sindaco interverrà per un saluto

Il libro su Franco e Gianni arriva a Venaria

Sarà presentato a Venaria venerdì 16 marzo, alle 21, il libro sulla storia di Franco e Gianni, la prima coppia omosessuale unita civilmente a Torino. All’evento, ospitato presso la Sala espositiva comunale di via Mensa 34, interverrà anche il sindaco di Venaria, Roberto Falcone.

Dell’opera, poi, parlerà Gianni Reinetti, protagonista del libro, ma prenderanno la parola anche gli autori, Roberta Fontana e Stefano Peiretti, insieme ad Alessandro Battaglia, Coordinatore Torino Pride, e Claudia Nozzetti, assessora alle Pari opportunità della Città di Veneria Reale.L’incontro sarà moderato da Carlotta Trevisan, consigliera del Comune di Rivoli e delegata alle Pari opportunità della Città metropolitana.

Cinquantadue anni vissuti insieme fianco a fianco, superando le enormi difficoltà che pone un Paese come l’Italia, dove i pregiudizi e le discriminazioni verso le coppie omosessuali sono ancora difficili da scardinare. La storia di Franco e Gianni è stata vissuta in gran parte senza diritti, perché la loro unione legale, fino a due anni fa, non era possibile. Poi, il 5 agosto 2016, si sono sposati e sono diventati la prima coppia gay a unirsi civilmente a Torino.

Franco Perrello è scomparso a gennaio del 2017, all’età di 83 anni, ma suo marito, Gianni Reinetti, non ha mai smesso di raccontare questa storia straordinaria, che è diventata un libro. Gli autori Roberta Fontana e Stefano Peiretti hanno pubblicato questa storia grazie a Echos Edizioni, con il titolo “Franco e Gianni. 14 luglio 1964”. Una data che sancisce la loro unione e l’inizio di un grande racconto rivoluzionario, che grazie alla pubblicazione editoriale sta girando l’Italia, emozionando ancora.

Paolo Morelli

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium