/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 15 luglio 2019, 15:37

Lutto a Grugliasco, la città piange la scomparsa di don Lio De Angelis

Il sacerdote era stato per molti anni il parroco di San Cassiano

Foto dalla pagina Facebook del Comune di Grugliasco

Foto dalla pagina Facebook del Comune di Grugliasco

Sono giorni di lutto e dolore, questi, per Grugliasco. Nella giornata di sabato, infatti, è mancato Don Lio De Angelis, per molti anni parroco di San Cassiano. Aveva 89 anni e negli ultimi mesi aveva dovuto affrontare un periodo di malattia.

Nato a Torino nel 1930, don Lio fu ordinato presbitero dall’arcivescovo cardinal Maurilio Fossati nel 1953, per poi diventare assistente in Seminario a Giaveno e a Rivoli. Negli anni  ha prestato servizio anche come viceparroco nella parrocchia di Marene (in provincia di Cuneo) e ancora a Torino, presso la parrocchia delle Ss. Stimmate di San Francesco. Fu anche assistente diocesano della Gioventù femminile, fino a quando - nel 1971 - divenne parroco a Grugliasco nella parrocchia di San Cassiano martire.

Un periodo significativo, che lo ha fatto entrare nel cuore dei tanti cittadini e parrocchiani. Solo nel 1998, infatti, fu spostato a fare il parroco a Poirino (Sant'Antonio da Padova) e poi alla Beata Vergine Maria Consolata e San Bartolomeo. Attualmente risiedeva presso la parrocchia di Santena.

E' fissato per questa sera, lunedì 15 luglio, alle 19, il rosario proprio presso San Cassiano, mentre alle 20 si terrà presso la Chiesa parrocchiale di Santa Maria Maggiore di Poirino. Domani, martedì 16 alle 10, si terranno i funerali sempre presso S. Maria Maggiore. La salma sarà sepolta nel cimitero di Poirino.

Anche l'amministrazione comunale di Grugliasco ha voluto esprimere le sue condoglianze nel ricordo di don Lio.

M.Sci

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium