Attualità - 16 aprile 2024, 15:52

Rivoli, quasi pronta la succursale della scuola Gobetti: investiti 2,5 milioni per la sicurezza

La riapertura prevista a settembre. Tutti gli interventi già realizzati

Rivoli, quasi pronta la succursale della scuola Gobetti

Rivoli, quasi pronta la succursale della scuola Gobetti

Ancora un’estate e poi la succursale della scuola secondaria di primo grado Piero Gobetti riaprirà i battenti. Ad accertarsi dello stato dell’arte è stato il Sindaco di Rivoli Andrea Tragaioli che oggi è andato a visitare il cantiere. 

“Sono soddisfatto - ha dichiarato il Sindaco Andrea Tragaioli - L’avanzamento dei lavori è pari all’80% del progetto, e la parte “del corpo nord” dell’edificio è quasi ultimata. A fine maggio mi dicono che è prevista la conclusione dei lavori e a settembre la scuola sarà nuovamente aperta agli studenti”. 

Insomma, sono pressoché ultimati i lavori di manutenzione straordinaria finalizzati all'ottenimento del certificato di prevenzione incendi, al miglioramento sismico delle strutture, alla messa a norma e al miglioramento delle condizioni di sicurezza dell’edificio scolastico di via Alba a Rivoli. 

Questa fase di lavori riguarda il secondo lotto, avviato a luglio 2023 dopo la sospensione a causa della pandemia e di alcuni problemi di cantiere. 

Dal punto di vista tecnico le opere riguardano: 

- interventi di carattere strutturale per il rifacimento del solaio;  

- ristrutturazione dei locali al piano seminterrato, realizzazione di uno spazio polifunzionale ad uso scolastico e di locali in uso al Comitato di quartiere; 

- realizzazione di pareti interne per la ridefinizione dei locali;  

- tinteggiatura delle pareti e soffitti in base alla funzione: i corridoi e i percorsi di esodo sono di colore grigio in tutti i piani dell’edificio. La pavimentazione e le pareti di ogni piano sono distinti da colori diversi (azzurro, giallo e verde), scelti dai tecnici perché favoriscono l’apprendimento, la motivazione e  la concentrazione; 

- realizzazione di nuova pavimentazione in pvc in tutti i piani; 

- nuove porte interne in tutti i piani; 

- rifacimento dei servizi igienici; 

- realizzazione di un nuovo impianto termico, elettrico, idrico e antincendio; 

- realizzazione dell’impianto di sorveglianza e di videocitofono; 

- realizzazione di scala metallica esterna di sicurezza (su Via Alba) per l’esodo dai vari piani;   

- modifica del marciapiede lungo Via F.lli Bandiera ai fini dell’abbattimento delle barriere architettoniche; 

- ripristino di cornicioni e davanzali lungo Via Alba e Via F.lli Bandiera; 

- lavatura e pulizia delle facciate esterne sulla via e sul cortile; 

- tinteggiatura della facciata interna su cortile del corpo Nord: 

- tinteggiatura di ringhiere, mancorrenti e cancellate esterne su cortile. 

 “Sono molto contento che i ragazzi a settembre potranno rientrare nella loro scuola in piena sicurezza. La tutela della salute e l’incolumità di lavoratori e studenti è una priorità della nostra Amministrazione comunale.” - afferma il Sindaco Andrea Tragaioli, in visita insieme al Vicesindaco Laura Adduce, all’Assessore alla Viabilità Alfonso Lettieri ed al Dirigente scolastico professoressa Sara Campagnaro che conclude: “Aule nuove e capienti nelle quali possiamo posizionare arredi e materiali che per alcuni anni non abbiamo avuto a disposizione: possiamo potenziare la didattica laboratoriale che con enormi sforzi abbiamo comunque portato avanti".

"Finalmente i nostri studenti e gli insegnanti riacquisiscono spazi importanti per la didattica. Inizia un nuovo corso che sarà denso di soddisfazioni”.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

SU