/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 04 luglio 2024, 15:40

Pannelli fotovoltaici sul deposito Gerbido: così Gtt taglia i consumi e ricarica i bus

E sulla linea 1, le nuove stazioni Certosa, Centro, Leumann e Cascine Vica verranno aperte al pubblico ad inizio 2026

E sulla linea 1, le nuove stazioni Certosa, Centro, Leumann e Cascine Vica verranno aperte al pubblico ad inizio 2026

E sulla linea 1, le nuove stazioni Certosa, Centro, Leumann e Cascine Vica verranno aperte al pubblico ad inizio 2026

Ridurre i costi della bolletta, dando al contempo un’ulteriore svolta green all’azienda. La prossima settimana Gtt pubblicherà una gara ad inviti per individuare l’impresa che dovrà realizzare l’impianto fotovoltaico sopra il deposito del Gerbido. Una notizia annunciata questa mattina dal Gruppo, durante la commissione Servizi Pubblici Locali presieduta da Angelo Catanzaro.

Cantiere al via entro il 2024

L’obiettivo è di aggiudicare la gara entro ottobre: da questa deadline, chi vincerà avrà poco circa tre mesi e mezzo per presentare il progetto definitivo e fare partire i lavori. La speranza è di far partire il cantiere entro fine 2024. Dal punto di vista economico, l’installazione e la fornitura dei pannelli è pagata da Gtt stessa.

Colonnine di ricarica

Oltre i ridurre i consumi di illuminazione, l’impianto fotovoltaico verrà collegato con delle colonnine che permetteranno di ricaricare la nuova flotta elettrica. Accanto verranno collocate anche delle batterie di accumulo, che consentiranno di riapprovvigionare i bus elettrici anche di notte. Quest’ultimo intervento è finanziato grazie a fondi del Pnrr.

Nel 2026 si arriva a Cascine Vica

Il Gruppo conta di estendere i lavori di efficientamento energetico anche ad altre strutture. Dovrebbe essere coperto di pannelli fotovoltaici anche il deposito San Paolo, tra via Monginevro e corso Trapani, così come quello nuovo di Collegno che verrà realizzato nell’ambito del prolungamento della metropolitana fino a Cascine Vica.

L’obiettivo è realizzare le stazioni della linea 1 Certosa, Centro, Leumann e Cascine Vica entro il 2025, con l’apertura al pubblico entro il primo trimestre 2026.

Cinzia Gatti

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium