/ Politica

Politica | 10 giugno 2024, 14:58

Regionali 2024, i risultati in diretta: Cirio verso la riconferma

I primi dati dello scrutinio: il presidente uscente dato al 65,3%, mentre la candidata del centrosinistra Gianna Pentenero è accreditata del 26,99. Solo il 5,06 per Disabato (M5S)

Regionali 2024, i risultati in diretta: Cirio verso la riconferma

Regionali 2024, i risultati in diretta: Cirio verso la riconferma

I primi dati veri sono quelli relativi a pochissime sezioni, ma confermano i sondaggi della vigilia e gli exit pool di domenica sera. Alberto Cirio, candidato del centrodestra, va verso la riconferma come governatore del Piemonte.

Staccatissimi tutti gli altri

I primi dati lo indicano al 65,3%, mentre la candidata del centrosinistra Gianna Pentenero non arriva al 27%. Sarah Disabato del M5S si ferma al 5,06, le briciole per gli altri due candidati presidenti: 0,92% per Alberto Costanzo e 1,47% per Francesca Frediani.

Alberto Cirio sta seguendo lo spoglio dal suo ufficio di Alba e nel tardo pomeriggio si sposterà poi a Torino, presso la sede del Consiglio regionale. Gianna Pentenero invece ha scelto di seguire l'andamento de voto nella sua Casalborgone. La candidata del M5S Sarah Disabato e i parlamentari Chiara Appendino, Antonino Iaria ed Elisa Pirro arriveranno invece a Palazzo Lascaris verso le ore 19.

Aggiornamento delle 15.15

Quando l'aggiornamento è arrivato a 57 sezioni cala il vantaggio di Cirio, che resta comunque nettamente in testa, con il 53,66% delle preferenze. Gianna Pentenero sale al 36,08, mentre Disabato è al 7,86%.

Aggiornamento delle 15.50 

Arrivati a 276 sezioni scrutinate la forbice che divide Cirio da Pentenero si riduce, il governatore uscente arriva infatti al 51,21% mentre Pentenero sale a 36,77%. Disabato cresce di qualche punto percentuale, ma resta lontana con 9,43%. 

Aggiornamento delle 16.10

Su 477 sezioni scrutinate Cirio risale a 53,18% mentre Pentenero scende 35,61% così come Disabato che cala a 8,71%. 

Aggiornamento delle 17.23

Allo scrutinio di 1.838 sezioni, Cirio resta in testa salendo a 54,78% dei voti mentre Pentenero scende a 34,62%. Cala Disabato, all'8%. 

Aggiornamento delle 18.10

A più di metà dei seggi scrutinati, 2.748, la percentuale di Cirio è al 55,58%, mentre Pentenero si ferma al 33,97%, Disabato al 7.84%. 

 

 

redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium