ELEZIONI REGIONALI
 / Politica

Politica | 15 maggio 2024, 10:03

Luca Di Salvo corre per le Regionali con il Pd: “Il Piemonte riparta da lavoro, sanità e trasporti” [VIDEO]

33enne, padre di due figli, candidato a sindaco di Orbassano nel 2023: “Il centrosinistra può ritornare a governare questa Regione. Crediamoci!"

Luca Di Salvo corre per le Regionali con il Pd: “Il Piemonte riparta da lavoro, sanità e trasporti” [VIDEO]


Luca Di Salvo si prepara a correre per le  elezioni regionali del Piemonte con il Partito Democratico nella circoscrizione di Torino e provincia.

33 annni, sposato con Giorgia dal 2016 e padre di Riccardo (5 anni) e Anna (2 anni). Amante dello sport, giocatore di basket fino alla serie D, di cui è stato capitano nell’ultimo anno.

Da nove anni lavora in una compagnia di assicurazioni di Torino, dopo due brevi esperienze lavorative a Roma e a Milano. Da giugno 2021 è segretario del Comitato regionale degli attuari del Piemonte.

Appassionato di politica e tesserato nel Pd dal 2016, nel 2018 ha preso parte alle primarie per il candidato sindaco del PD Orbassanese ottenendo il 47% per poi essere eletto consigliere comunale, con il record cittadino di preferenze.

Candidato sindaco del centrosinistra a Orbassano nel 2023, dove il centrosinistra, pur uscendo sconfitto, ha conseguito il miglior risultato degli ultimi 15 anni, riuscendo a far eleggere 5 consiglieri comunali del PD.



"Credo che la politica sia lasciare il mondo migliore di come lo abbiamo trovato
- spiega così l’intenzione di scendere in campo per il Partito Democratico - e che si possano raggiungere grandi risultati con determinazione e perseveranza, a piccoli passi, ma serve buttare il cuore oltre l’ostacolo.

“Credo che il centrosinistra possa riprendere a governare il Piemonte, ma dobbiamo tornare ad essere una forza credibile per i cittadini. Fondamentale investire sulla sanità, incentivare e preservare il lavoro di qualità, migliorare e rendere più capillare la rete di trasporti regionali. Esiste una comunità fatta di donne e di uomini che si ostinano a credere nella bellezza della politica: mi impegnerò per dimostrare che questo è possibile”.

Secondo Di Salvo le priorità del Piemonte per ripartire sono il lavoro attraverso "il contrasto della deindustrializzazione crescente con un piano strategico in grado di attrarre imprese e investimenti, ma anche garantire retribuzioni adeguate ai lavoratori, a partire da un salario minino a 9 euro all'ora.
Il Piemonte tornerà a crescere se saprà riconnettere scuola, università e mondo del lavoro.”        

Nella sua campagna elettorale Di Salvo punterà "Garantire a tutti i cittadini l'accesso ai servizi sanitari pubblici di qualità, in tempi rapidi. Adottare un piano straordinario di assunzione di medici e operatori sanitari: basta liste d'attesa. Investire sulla medicina di territorio e sulle cure domiciliari.”

Infine il tema dei trasporti e delle infrastrutture.

“Occorrono mezzi efficienti e integrati sul territorio,
potenziamento dei servizi su ferro con la riattivazione delle undici linee ferroviarie sospese.”

"Necessario - conclude Luca Di Salvo - Introdurre un biglietto unico calmierato per pendolari e studenti che quotidianamente si spostano nella regione per raggiungere scuole e luoghi di lavoro."

Contatti
Sito web: https://lucadisalvo.it/
Whatsapp +39 351 3045746
e-mail: luca.disalvo24@gmail.com

Informazione Politica Elettorale

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium