/ Cultura

Cultura | 06 marzo 2024, 10:47

Alla Reggia di Venaria, il risveglio è Sulle note della bellezza

Domenica 24 marzo

Alla Reggia di Venaria, il risveglio è Sulle note della bellezza

L’architettura e la musica, da Juvarra a Beethoven nella splendida cornice della Galleria Grande alla Reggia di Venaria. Torna, per il secondo anno consecutivo, Sulle note della bellezza, una vera esperienza più che un semplice concerto, in un orario esclusivo che precede l’apertura al pubblico della Reggia. Le arie dei grandi compositori risuonano negli spazi del luogo simbolo dell’ex residenza sabauda.

Domenica 24 marzo, alle 8.30, il Trio Italiano d’Archi eseguirà alcuni brani di Franz Schubert, Luigi Boccherini e Ludwig van Beethoven, alla luce mattutina amplificata dal capolavoro architettonico di Filippo Juvarra. Dopo il concerto, il pubblico potrà concedersi una colazione esclusiva nelle sale della Reggia, completando un’esperienza emozionante.

L’iniziativa rientra nell’ampio programma che la Reggia di Venaria, da tempo, sta dedicando al rapporto fra le proprie straordinarie architetture e la musica classica.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium