/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 10 febbraio 2024, 10:00

Prima tappa all’estero del progetto LoST EU

Al via la prima missione estera per promuovere le piccole Dop italiane... destinazione Berlino!

Prima tappa all’estero del progetto LoST EU

Si avvicina il primo appuntamento all’estero del Progetto Lost EU, a conclusione di un lungo viaggio che ha toccato il Piemonte, con il Festival Collisioni a luglio e gli eventi a Barolo di novembre e dicembre 2023, il Trentino-Alto Adige a settembre, con l’incoming nei territori del Puzzone di Moena DOP, la Lombardia dello Strachitunt DOP con il weekend del gusto a ottobre, e infine la Campania, nelle regioni del Provolone del Monaco DOP a dicembre 2023.

Un viaggio che ha permesso di scoprire e far conoscere le zone di produzione e gli splendidi paesaggi ad un panel di ospiti stranieri, provenienti da Svezia e Germania, ma anche di intessere con quei mercati le prime relazioni indispensabili per sviluppare attraverso gli eventi esteri concreti piani di promozione e distribuzione.

Coerentemente con il piano previsto, dopo la prima fase di scouting e visite ai territori di produzione, è venuto ora il momento che il progetto Lost EU con il suo paniere di otto formaggi DOP, affronti la sua prima tappa estera, in Germania, per incontrare giornalisti, distributori ma anche lovers e consumatori, e creare insieme ai referenti di quel mercato un piano di sviluppo che ponga le basi per un lavoro continuativo nel tempo. 

L’evento avrà inizio sabato 10 febbraio 2024, con l’arrivo dei produttori nella capitale tedesca, per presenziare ad una cena di benvenuto presso la Pizzeria gourmet Prometeo Authentic Pizza (Goebenstraße 3, Berlin), punto di riferimento della pizza italiana a Berlino, i cui chef utilizzeranno le DOP di LoST per la creazione di pizze gourmet, con la partecipazione di alcuni buyer selezionati. 

Domenica 11 febbraio, poi, avranno luogo i principali eventi promozionali. Nella mattinata, presso il Bar Café Aedes di Christinenstraße, è prevista una masterclass dedicata a operatori del settore alimentare tedesco per presentare il progetto e conoscere i produttori presenti, che potranno raccontare i propri prodotti e le caratteristiche delle diverse DOP. L’evento sarà dedicato a una platea selezionata di buyer, distributori, ristoratori, grossisti, importatori. 

A seguire, dopo un pranzo informale, avrà inizio il Walkaround tasting, un momento più allargato di degustazione che prevederà una partecipazione maggiore di pubblico, con allestimento di una sala con banchetti di assaggio dove i produttori potranno incontrare in modo più informale e conviviale non solo i distributori, gli importatori, i ristoratori, i giornalisti e i grossisti interessati, ma anche un pubblico selezionato di consumers e foodlovers.

Nella mattinata di lunedì 12 febbraio, infine, è prevista l’organizzazione di un tour nella città di Berlino che prevede visite alle più significative realtà business della città, aziende di importazione e distribuzione, negozi di formaggi, ristoranti particolarmente significativi allo scopo di intessere contatti interessanti per avviare la diffusione nella capitale del paniere Lost. Questo tour è di grande importanza per dare ai produttori una chiara visione dei meccanismi e delle necessità che regolano il mercato dei prodotti italiani in Germania, compresi i problemi logistici, di trasporto, le leggi in vigore e la distribuzione. Ma anche per incontrare potenziali clienti interessati al prodotto e comprendere più da vicino le loro necessità, tipologia di clientela, e domanda di prodotto mensile legata all’organizzazione logistica e di spedizione. 

----------------------------------------------------------------

LoST EU è un progetto sostenuto dall’Unione Europea sul tema sostenibilità e la promozione delle piccole denominazioni casearie. Obiettivo è portare avanti un piano di comunicazione e di eventi finalizzati alla valorizzazione di alcune eccellenze casearie italiane, che rappresentano ad oggi una delle tante ricchezze del patrimonio gastronomico italiano, oltre che un esempio di sostenibilità.

C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium