/ Sanità

Sanità | 18 gennaio 2024, 12:28

Sanità, Cirio: “Dal 2019, 2 mila professionisti in più in Piemonte. Bastano? No, ma c’è un’inversione di tendenza”

Il presidente della regione a margine della conferenza Ri-Animali: “Ospedale di Rivoli un’eccellenza dove si fa meno ricorso al fenomeno dei gettonisti”

Sanità, Cirio: “Dal 2019 ben 2 mila professionisti in più in Piemonte”

Sanità, Cirio: “Dal 2019 ben 2 mila professionisti in più in Piemonte”

A oggi nella sanità pubblica piemontese rispetto al 2019 ci sono 2000 sanitari e 1500 posti letto in più. Sono sufficienti? No, ma ci incentivano a lavorare in questa direzione. Ci sono 1500 posti in più. È un’inversione di tendenza, si torna ad avere dei numeri positivi”: così il presidente della Regione Alberto Cirio a margine della conferenza stampa per il progetto di per therapy Ri-Animali all'ospedale di Rivoli. 

L’eccellenza di Rivoli 

Ho fatto una visita anche al pronto soccorso di questa struttura dopo i giorni festività. Il Boarding è ordinario. Questo perché qui ci sono molte realtà consolidate e a pieno regime soprattutto in quei settori, come la terapia intensiva, in cui facciamo fatica a reperire personale".

"Questa è una realtà in cui si fa meno ricorso al fenomeno dei gettonisti - ha aggiunto Cirio - Fenomeno che non deve diventare una realtà accettata. Qui non accade perché i sanitari sono consolidati. Uno dei motivi per cui abbiamo voluto confermare Franca dall’Allocco alla guida questa realtà. Abbiamo creato un meccanismo di più interconnessioni tra direttori, un altro elemento molto buono”.

Chiara Gallo

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium