Sport - 04 novembre 2023, 10:41

Evolution programme: percorso di formazione tecnico-sportiva ed educativa a Rivoli

Appuntamento al centro congressi di via Dora Riparia, lunedì 6 novembre

Evolution programme: percorso di formazione tecnico-sportiva ed educativa a Rivoli

Evolution programme: percorso di formazione tecnico-sportiva ed educativa a Rivoli

L’incontro in programma lunedì 6 novembre alle ore 18,00 è promosso dalla F.I.G.C (Federazione Italiana Giuoco Calcio), Coordinamento calcio settore giovanile e scolastico Piemonte e Valle d’Aosta , in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Rivoli.

L’Evolution Programme, ha come obiettivo quello di strutturare un percorso di formazione tecnico-sportiva ed educativa rivolta al territorio e a tutti i soggetti coinvolti nella crescita dei calciatori e delle calciatrici. 

Il programma di sviluppo territoriale propone un nuovo approccio e una nuova metodologia che possano favorire la creazione di un ambiente in cui ogni calciatrice e ogni calciatore possa esprimersi al meglio.

L'evento prevede inoltre l’attuazione del Programma Tutela Minori della FIGC Piemonte VdA in collaborazione con il Difensore Civico e la Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza della Regione Piemonte per promuovere e realizzare, nel mondo del calcio giovanile regionale, attività d’informazione e diffusione della cultura del rispetto dell’altro.

Il tutto, alla luce del principio di uguaglianza e dell’attuazione del divieto di discriminazione e del principio di pari opportunità, del Fair Play in campo da parte di giocatori e pubblico presente, nonché di attività di advocacy congiunte a livello regionale per il contrasto delle condotte a sfondo discriminatorio, oltre che, tra le altre cose, alla definizione di una strategia condivisa e iniziative congiunte per la prevenzione e il contrasto della violenza, in tutte le sue forme, su e tra bambine, bambini e adolescenti.

“Questo progetto rappresenta un momento di formazione e di accompagnamento destinato a fornire il giusto supporto alle società sportive del territorio interessate ad ampliare l’offerta sportiva nel campo dell’inclusione. - afferma l’assessore allo Sport e vicesindaco di Rivoli Laura Adduce - La pratica di attività sportiva è uno strumento educativo e formativo fondamentale per la crescita dei ragazzi, per creare un ambiente pluridimensionale, dinamico, senza discriminazioni, in cui tutti possano esprimersi al meglio.”

“Da sempre credo che lo sport non sia solo sinonimo di grandi eventi, che sicuramente sono fondamentali per lo sviluppo del territorio, ma anche diffusione di buone pratiche che muovono i loro passi dallo sport di base e interessano tutti i cittadini. - afferma l’assessore allo Sport della Regione Piemonte Fabrizio Ricca - Con questa iniziativa andiamo proprio nella direzione di fornire formazione a tutte quelle realtà che vogliono fare la differenza per i loro iscritti”.

“L’incontro con i Presidenti e i Referenti Tutela Minori delle Società dilettantistiche aderenti ai progetti FIGC SGS è la formalizzazione di un patto d’impegno reciproco che fino alle passate stagioni era solo verbale. - dichiara Luciano Loparco, Coordinatore Regionale Figc Sgs - Questo a conferma dell’impegno della FIGC SGS per migliorare il percorso tecnico e culturale delle Società con iniziative formative e di supporto.

 

I Presidenti e Referenti T.M. hanno per la prima volta, come sta accadendo in tutta Italia, l’opportunità di confrontarsi con referenti istituzionali e federali”

Comunicato Stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

SU