/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 27 agosto 2023, 06:55

C’era una volta l’artigiano, a Torino persi 18mila professionisti in 10 anni

Brusco calo in Piemonte, che registra un inquietante - 21,4%

C’era una volta l’artigiano, a Torino persi 18mila professionisti in 10 anni

C’era una volta l’artigiano, a Torino persi 18mila professionisti in 10 anni

C’erano una volta le imprese artigiane. O meglio, ci sono ancora  ma sono sempre meno. Perché il mondo del lavoro e le condizioni socio economiche cambiano e in tutta Italia, negli ultimi dieci anni, si registra un calo spaventoso del 17,4%.

A oggi, secondo l’analisi della Cgia di Mestre, sono 1.542.299 gli artigiani presenti nel Paese. A livello di perdite, Torino risulta essere una delle province peggiori, con 18.075  artigiani in meno. Un dato peggiore rispetto a Milano (-15.991) o Roma (8.988). Una flessione che incide sul Piemonte, che registra un - 21,4%, pari a 38.150 figure professionali in meno.

 

Dati da analizzare, su cui riflettere, per invertire il trend.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium