/ Ultim'ora

Ultim'ora | 09 maggio 2023, 08:52

Maggio come novembre, in arrivo tanta pioggia e massime sotto i 20°C: previsioni

Maggio come novembre, in arrivo tanta pioggia e massime sotto i 20°C: previsioni

(Adnkronos) -

Al via sull'Italia una lunga fase dal sapore quasi autunnale con tantissime piogge e temperature massime spesso inferiori ai 20°C. Maggio dunque si travestirà da novembre e regalerà giornate fresche e piovose. Lo indica Lorenzo Tedici, meteorologo del sito www.iLMeteo.it, sottolineando il ribaltone rispetto a un anno fa, quando durante questi primi giorni di maggio, iniziava una lunghissima fase rovente e persistente fino a settembre: un caldo estivo esagerato, con picchi oltre i 40°C all’ombra, una canicola record per molte aree del nostro Paese. 

Alla fine dello scorso inverno, ancora una volta drammaticamente siccitoso specie al Nord-Ovest, indicavamo i mesi di aprile e maggio come l’ultima speranza di trovare piogge abbondanti contro il deficit idrico, prima di entrare nella calda e secca estate italiana. Ebbene, sembra che, in extremis, il tempo ci voglia aiutare a risolvere, o quanto meno ad alleviare, il problema della siccità nei prossimi 10 giorni. 

Da stasera scenderanno piogge benefiche, lente, diffuse e con un tasso di infiltrazione maggiore rispetto ai temporali forti della giornata di ieri; un altro ciclone nord atlantico entrerà, infatti, in Italia proprio dal Nord-Ovest, mentre qualche fenomeno residuo interesserà Sicilia e Calabria per un precedente ciclone in spostamento verso la Libia. 

Nella giornata di mercoledì 10 maggio, sono attese precipitazioni diffuse su gran parte dello Stivale, con i fenomeni più intensi tra Emilia Romagna e Alte Marche: qui purtroppo dobbiamo segnalare che le piogge non saranno benvenute, infatti cadranno spesso su zone altamente vulnerabili dopo l’alluvione del 2-3 maggio: in pratica i terreni di queste aree sono saturi e il rischio idrogeologico è alto per il distacco, ancora possibile, di qualche frana. 

Ma il maltempo non cesserà: nella giornate di giovedì e venerdì le piogge cadranno ancora diffuse al Centro-Nord, mentre al Sud potremo assistere ad un parziale miglioramento; al meridione avremo anche una temporanea risalita delle temperature, temperature che resteranno invece spesso inchiodate sotto i 20 gradi di massima sul resto del territorio: questo mix di pioggia e fresco ci farà tornare indietro nel tempo, almeno di 6 mesi… a novembre, con giacconi impermeabili e ombrelli aperti. Godiamoci, comunque, ogni goccia di pioggia contro la siccità, siccità che in alcune zone fa ancora preoccupare tanto e da tanto tempo. 

NEL DETTAGLIO

 

Martedì 9. Al nord: peggioramento dal tardo pomeriggio con piogge e temporali ad iniziare dal Nord-Ovest. Al centro: qualche pioggia sulle tirreniche. Al sud: piogge diffuse in Sicilia al mattino poi verso le regioni peninsulari. 

Mercoledì 10. Al nord: maltempo e crollo termico. Al centro: maltempo. Al sud: piogge diffuse.  

Giovedì 11. Al nord: maltempo al Nord-Est, variabile altrove. Al centro: nuvoloso con piogge sparse. Al sud: parziale miglioramento, a tratti soleggiato. 

Tendenza: ancora piogge e temperature sotto la media del periodo almeno fino al 18 maggio, weekend con un nuovo ciclone.  

webinfo@adnkronos.com (Web Info)

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium