/ Attualità

Attualità | 13 febbraio 2023, 10:28

Nel prossimo fine settimana entra nel vivo il carnevale di Alpignano

Si comincia sabato 18 con la caccia al tesoro dedicata ai bambini

foto di archivio

Nel prossimo fine settimana entra nel vivo il carnevale di Alpignano

Il weekend del 18 e 19 febbraio segna il culmine dei festeggiamenti del Carnevale di Alpignano organizzato dalla Pro Loco su incarico dell’Amministrazione Comunale.

Si inizia sabato 18 alle ore 15 in piazza Caduti con una spettacolare Caccia al tesoro per i bambini tutti impegnati “Alla ricerca di Monsù Cossot”. Ogni partecipante (accompagnato da un adulto di riferimento) avrà a disposizione una serie di indizi che lo condurranno negli esercizi commerciali della piazza per inseguire l’inafferrabile maschera e conquistare il tesoro.

Domenica 19 febbraio sarà una giornata caleidoscopica con tante sorprese. In via Cavour 126 (zona Carrefour Market) alle ore 10 aprirà i battenti il mercatino degli hobbisti con bancarelle che spazieranno dai gioielli ai maglioni fatti a mano, ai piccoli regali artigianali, all’oggettistica in legno. Accanto al mercatino ci sarà per tutto il giorno un parco giochi per i più piccoli con gonfiabili, tappeto elastico e giostra mini-catene per un divertimento senza sosta.

Sempre nella piazza si potrà trovare lo street food con hamburgher, panini, patatine fritte e birra artigianale, il banco dei formaggi e la bancarella dei Missionari della Consolata che proporranno sacchetti di frittelle e chiacchiere di carnevale con l’obiettivo di raccogliere fondi per la prevenzione della malaria in Tanzania. Sul palco, dalle 10 alle 12, la musica e la splendida voce di “Simo’s songs” con canzoni e melodie anni 70/90 per cantare insieme. Alle 14.30 da piazza Unità d’Italia partirà la sfilata in maschera che torna prepotentemente alla ribalta dopo alcuni anni di oblio.

Per l’occasione si raduneranno oltre 300 persone mascherate e anche qualche carro: oltre a Monsù Cossot e Madama Cossotera ci sarà la filarmonica di Alpignano, le majorettes di Druento, Les A Marenas con i tamburini di Ozegna, gli sbandieratori di Avigliana, Lucy Country Dance, i clown di Clown Terapia Vip, Borgo Talle e Borgo Sassetto, Le Dame dell’Ago con i Polesani, le maschere veneziane di Studio Fotografico 91, Concordanza, gli Amici di Denis, Terra Comune Aps di Grugliasco, il Comitato Genitori IC Alpignano, la Cooperativa Frassati, gli amici della frazione di Bruere con il loro carro.

Ospiti d’onore della sfilata saranno 50 ballerini e ballerine di samba Os Carenas di Volpiano con due carri e l’allegria prorompente dell’autentico carnevale di Rio. 

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium