/ Pronto condominio

Pronto condominio | 16 gennaio 2023, 07:00

Furto in casa passando dal ponteggio, chi è responsabile?

Analizziamo la questione in questo articolo

Furto in casa passando dal ponteggio, chi è responsabile?

Nel caso in cui dei ladri utilizzino il ponteggio montato per i lavori alla facciata per introdursi all’interno di un immobile e compiere un furto, il proprietario dell’appartamento può rivalersi sia sull’amministratore sia sulla ditta che realizza i lavori.

Dinanzi al giudice la parte lesa deve, però, dimostrare che la struttura, al momento del fatto, fosse incustodita. In particolare, l’amministratore potrebbe rispondere della mancata vigilanza e custodia sulle parti comuni, mentre l’impresa appaltatrice per non avere adottato le cautele idonee a impedire l’utilizzo anomalo del ponteggio, ad esempio installando un sistema d'illuminazione notturna o – meglio ancora – un dispositivo di allarme. Il giudice, una volta ricostruito il fatto, può quindi condannare amministratore e impresa a risarcire il condomino derubato.

Sulla questione è intervenuta la Corte di Cassazione (sentenza 19 dicembre 2014, n. 26900), spiegando che «(...) la responsabilità dell'imprenditore che si sia avvalso di impalcature per l'espletamento di lavori sugli edifici è ravvisabile ai sensi dell'art. 2043 cod. civ., ove siano state trascurate le ordinarie norme di diligenza e non siano state adottate le cautele idonee ad impedire l'uso anomalo del ponteggio (Cass. civ. Sez. 3, 6 ottobre 1997 n. 9707; Idem, 11 febbraio 2005 n. 2844; Idem, 17 marzo 2009 n. 6435, ed altre)».

Per quanto concerne, invece, l’amministratore «(…) ove siano state trascurate dall’impresa le ordinarie norme di diligenza e non siano state adottate le cautele idonee ad impedire l’uso anomalo delle impalcature – è configurabile la concorrente responsabilità del condominio ex articolo 2051 c.c., atteso l’obbligo di vigilanza e di custodia gravante sul soggetto che ha disposto il mantenimento della struttura (Cass. n. 9707/1997; n. 6435/2009 cit.)».

In collaborazione con Confappi-Fna

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium