/ Attualità

Attualità | 26 novembre 2022, 05:55

Meteo: fine settimana di bel tempo su Torino e provincia, ma le temperature gradualmente caleranno

A parte qualche nuvola di passaggio, non si prevedono ancora piogge significative

cielo sereno

Sarà un fine settimana di bel tempo su Torino e provincia

A parte qualche passaggio nuvoloso innocuo, non si prevedono ancora piogge significative escluso oggi sula Liguria orientale. Il sole avrà prevalenza in cielo, anche se al mattino non sono da escludersi nebbie locali. Tuttavia le temperature sono destinate a calare un po' ad inizio settimana.

A Torino quindi avremo questa situazione: oggi e domani, sabato 26 e domenica 27 novembre, il cielo sarà generalmente sereno o poco nuvoloso per velature e nubi alte. Possibili nebbie in pianura nelle ore notturne e prima mattina. Nuvolosità in aumento da domenica pomeriggio.

Temperature massime in temporaneo aumento oggi, poi in calo da domenica. Valori compresi tra 12 e 15 °C. Minime stazionarie o in lieve calo, generalmente comprese tra 2 e 5 °C . Possibili gelate nelle pianure a sud della città. Venti generalmente deboli di direzione variabile anche se in prevalenza dai quadranti settentrionali.

Da lunedì 28 novembre la circolazione tenderà a cambiare, con la formazione di una estesa area di bassa pressione in quota sul Mediterraneo centrale, che richiamerà aria più fredda da est. Quindi le temperature cominceranno a calare un po', con possibilità di gelate estese in pianura di notte e primo mattino. Allo stato attuale non si prevendono fasi di maltempo intenso, che prediligeranno l'Italia centrale e meridionale, quindi le condizioni meteo saranno caratterizzate da nuvolosità variabile, molto spesso con copertura completa del cielo, ma senza precipitazioni di rilievo almeno fino a mercoledì.

Meteo Torino http://www.datameteo.com/meteo/meteo_Torino 

DataMeteo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium