/ Cronaca

Cronaca | 16 agosto 2022, 19:00

In Piemonte 500 nuovi carabinieri, Cirio: "Importanti per la sicurezza della comunità"

Nelle compagnie torinesi sono arrivati 173 nuovi militari e 11 marescialli. Il generale Di Stasio: "Concordato incontri nelle chiese e alle poste con gli anziani: le truffe a loro danni sono reati codardi"

In Piemonte 500 nuovi carabinieri, Cirio: "Importanti per la sicurezza della comunità"

In Piemonte 500 nuovi carabinieri, Cirio: "Importanti per la sicurezza della comunità"

Sono poco meno di 500 i nuovi carabinieri che sono entrati in servizio in questi giorni di metà agosto in Piemonte e Valle D'Aosta. Di questi, 173 militari e 11 marescialli nelle compagnie torinesi.

A dare loro il benvenuto, il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio: "Chiunque viva il territorio, vale per chi lo amministra ma anche per chi lo abita, sa quanto sia importante la presenza dei Carabinieri per la sicurezza di una comunità, che rappresenta uno dei diritti fondamentali da garantire a ogni cittadino". 

"I Carabinieri sono un punto di riferimento costante e uno dei presidi di legalità più vicini a ogni persona. Per questo poter contare su oltre 400 forze in più per il Piemonte è un segnale importante ed un’ottima notizia per cui ringrazio il generale Di Stasio. A tutte le donne e gli uomini che  prenderanno servizio nella nostra regione desidero rivolgere il benvenuto e l’abbraccio dei cittadini piemontesi" ha concluso il Governatore.

Parole che seguono quelle pronunciate dallo stesso generale dell'Arma, che ha invece fissato alcuni obiettivi per i carabinieri: "L'Arma ha avviato un'azione di tutoraggio, intensificando le attività di informazione oltre a quelle di prevenzione e repressione". "Ho incontrato i vescovi e abbiamo concordato incontri con gli anziani in occasione dei riti religiosi, lo faremo anche negli uffici postali e nei circoli: le truffe agli anziani sono reati codardi, molto diffusi. L'Arma ha la vocazione per contrastarla e aiutare le potenziali vittime" ha concluso Di Stasio.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium