/ Cronaca

Cronaca | 16 luglio 2022, 13:58

Rivoli, lotta alla malamovida: un bar e un kebab sanzionati

Controllate dalle forze dell'ordine 177 persone e 9 attività

malamovida - foto d'archivio

Rivoli, lotta alla malamovida: un bar e un kebab sanzionati

Nelle serate del 14 e del 15 luglio, il Commissariato di Rivoli, con l’ausilio del personale della Compagnia dei Carabinieri “Rivoli” e della locale Polizia Municipale ha effettuato servizi specifici per il contrasto del fenomeno della “malamovida”, in particolare nel centro cittadino che durante le serate estive diventa abituale ritrovo di numerosi gruppi di giovani.

L’attività si è concentrata sui principali luoghi di ritrovo, come piazza Martiri, piazza Rombò, il complesso residenziale “Rivoli Reale” ed i giardini “La Marmora”, parco Filippo Turati nonché il Castello di Rivoli.

Durante i due servizi sono state controllate 177 persone e 9 esercizi pubblici. In particolare i controlli amministrativi sugli esercizi pubblici hanno comportato l’applicazione di due sanzioni amministrative. La prima nei confronti di un bar di Corso Francia, per un totale di 1800 euro, per la violazione della legge regionale che disciplina che disciplina la somministrazione di bevande e alimenti La seconda sanzione, invece, è stata comminata, per un totale di 4000 euro, per attività di ristorazione abusiva nei confronti di un kebab, sempre ubicato in corso Francia.

Durante i controlli sono stati eseguiti ALCOL TEST e controlli sui veicoli che hanno comportato l’applicazione di 16 sanzioni per violazione del Codice della Strada.

Durante il servizio della sera del 15 luglio, le forze dell’Ordine hanno raggiunto il parcheggio del Castello di Rivoli per scongiurare un raduno di auto “tuning”.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium