/ Eventi

Eventi | 14 luglio 2022, 12:50

Gli Eugenio in Via di Gioia per una serata di musica e allegria alla Lavanderia a Vapore di Collegno

Il concerto in programma alle ore 21 di domani, venerdì 15 luglio, sarà il quindicesimo appuntamento dell'edizione 2022 di Flowers Festival

Eugenio in Via di Gioia

Gli Eugenio in Via di Gioia per una serata di musica e allegria alla Lavanderia a Vapore di Collegno

Domani, venerdì 15 luglio, alle ore 21, nel Cortile della Lavanderia a Vapore di Collegno saliranno sul palco Eugenio in Via di Gioia e rOVERE, per il quindicesimo appuntamento di Flowers Festival, la rassegna estiva punto di riferimento cittadino e tra i più importanti Festival a livello nazionale, organizzata e promossa dall’Associazione Culturale Hiroshima Mon Amour e Cooperativa Culturale Biancaneve in collaborazione con Fondazione Piemonte dal Vivo, con il patrocino del Ministero per la Cultura, con il sostegno di Città di Collegno, Città Metropolitana di Torino e Regione Piemonte e con il contributo di Iren Sustainability Partner.

Dopo la mega scritta Ti Amo Ancora in Piazza San Carlo a Torino e l’uscita di “Terra” primo singolo e prima canzone d’amore della band dedicata al Pianeta, gli Eugenio in Via Di Gioia pubblicano un disco in cui gli orizzonti sono ancora più ampi. Parlano di ambiente, ma allargano il discorso a una riflessione sulla società, le relazioni, gli scontri generazionali, il capitalismo e le politiche economiche e globali che ci siamo imposti. Gli Eugenio in Via Di Gioia confermano la loro grande voglia di esplorare e mischiare mondi e provare ad armonizzarli. Amore e rivoluzione” assume un sapore analogico, organico, orchestrale e al contempo elettronico e sperimentale che dal vivo si arricchisce anche dei “classici” che hanno reso grande questa band.

“Dalla Terra a Marte” è il nuovo disco dei rOVERE, un viaggio nello spazio e nel tempo iniziato con diversi fortunati singoli – Mappamondo”, “Freddo cane”, “Bim Bum Bam”, “Lupo” e il nuovo brano, Crescere”, uscito il 21 gennaio - e un percorso fatto di sold out e canzoni cantate a squarciagola. "Dalla Terra a Marte segue il precedente album Disponibile anche in mogano” e l'Ep "Ultima stagione” e racconta i vent’anni negli anni ’20, facendosi portavoce della propria generazione e del suo pubblico, in bilico tra le persone cresciute con “Bim bum bam” e gli adolescenti odierni alle prese con smartphone e notifiche che non arrivano. Nel suo secondo album, il gruppo è tornato a raccontare di situazioni e sentimenti condivisibili dai suoi coetanei, da tematiche legate ai giovani amori a domande su quali siano i propri obiettivi o la felicità.

Il festival continua con ARIETE (16 luglio) e le due produzioni ospiti “Una palla al piede” (17 luglio) e Long Live The Queen (18 luglio), sono gli artisti protagonisti di Flowers Festival 2022.

Un programma che segna il ritorno di Flowers Festival che, per diciotto giornate di spettacolo dal vivo, riporterà il pubblico alla dimensione precedente al 2020 nello spazio del Cortile della Lavanderia a Vapore, al Parco della Certosa di Collegno, in quello che fu il più celebre manicomio italiano, definito nei suoi perimetri da edifici di grande valore architettonico come la Lavanderia stessa, trasformata in Casa Europea della Danza e oggi unico centro di residenza in Piemonte, l’ex Stireria attualmente in via di recupero e il Padiglione 14, detto dei “furiosi”, lo spazio più simbolico di quel luogo così come ricorda Matteo Cavallone, Assessore alla Cultura della Città di Collegno “La nostra città, grazie al Polo regionale della danza che ha nella Lavanderia a Vapore la massima espressione, e a iniziative fortunate organizzate nel corso degli anni, su tutte il Pellerossa Festival e, dal 2015 Flowers Festival, vive un presente di prestigio, propulsivo per un futuro ispirato da grande creativa progettualità artistica”.

 

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium