/ Eventi

Eventi | 11 luglio 2022, 11:00

“Una pausa con la frutta: ma che bene che ti FAI!”: Al via per il 3°anno la collaborazione tra Joinfruit e FAI – Castello della Manta

Dal 16 luglio al 15 agosto la visita al meraviglioso sito storico-artistico del FAI nel saluzzese sarà accompagnata da un aperitivo speciale in giardino, comprendente assaggi di frutta di stagione del territorio offerti da Joinfruit: albicocche, pesche, susine e le particolarissime Ramassin

Torna l'appuntamento con la frutta e il Fai;

Torna l'appuntamento con la frutta e il Fai;

Dopo il successo delle prime due edizioni, ripartono al Castello della Manta le serate in compagnia di arte e agricoltura con l’iniziativa “Una pausa con la frutta: ma che bene che ti FAI!” dell’OP Joinfruit con il FAI – Castello della Manta.

Dal 16 luglio al 15 agosto ogni venerdì, sabato e domenica, la visita al meraviglioso sito storico-artistico del FAI nel saluzzese, sarà accompagnata da un aperitivo speciale in giardino, comprendente assaggi di frutta di stagione del territorio offerti da JOINFRUIT: albicocche, pesche, susine e le particolarissime Ramassin, piccole e dolci susine coltivate nella Valle Bronda e riconosciute con il Presidio Slow Food. Inoltre, l’omaggio di Joinfruit quest’anno si arricchisce della nuova linea di succhi Joinfruit Fresh, realizzati esclusivamente con frutta fresca di stagione spremuta a freddo al 100%, un metodo di lavorazione che permette di preservare il gusto naturale della frutta così come i suoi preziosi nutrienti, quali vitamine, minerali e antiossidanti. 

L’iniziativa, realizzata grazie al supporto di UNAPROA e al contributo dell’Unione Europea, nasce dalla volontà di promuovere un consumo consapevole della frutta fresca di stagione e, al tempo stesso, di avvicinare le persone ai frutti dell’arte e del territorio piemontese. “Nel nostro percorso come OP - commenta Bruno Sacchi, Direttore di Joinfruit – cerchiamo sempre di immaginare un futuro migliore per le prossime generazioni realizzando progetti che prevedano una circolarità e che contribuiscano al benessere dei consumatori e della comunità a cui apparteniamo. La frutta rappresenta un valore identitario di quest’area del Piemonte straordinariamente vocata alla frutticultura e l’iniziativa con il FAI – Castello della Manta, che ringraziamo per aver creduto nella nostra proposta, ci permette di sottolineare il nostro legame con le persone e con il territorio.”

Nella serata di venerdì 29 lugliodalle 18.00 alle 20.00, insieme alla frutta sale sul palcoscenico anche il vino: sarà la cantina Sansilvestro di Novello (CN) ad accompagnare i visitatori in un viaggio del gusto, con assaggi e abbinamenti guidati tra vino e frutta. “È il secondo anno che partecipiamo all’iniziativa ‘Una pausa con la frutta: ma che bene che ti FAI!’ - aggiunge Paolo SartiranoCEO della Sansilvestro – e siamo onorati di poter presentare i nostri vini in abbinamento ad un’altra eccellenza del nostro territorio, la frutta, creando così un incontro insolito, pronto a stupire il pubblico presente per armonia e piacevolezza.”

La degustazione di frutta e vino sarà accompagnata dalle note delle Sister Arch, trio d’archi che proporrà un suggestivo repertorio moderno rivisitato in chiave classica. Per partecipare è richiesta la prenotazione: scrivere una mail a faimanta@fondoambiente.it.

Gli appuntamenti con la musica continueranno anche nelle serate del 10 e 11 agosto quando il giardino del Castello accoglierà due concerti del Festival Six Ways – edizione 2022: un reading-concerto del Duo Valentina Diana - Enrico Negro (voce recitante, canto, chitarra) il 10 agosto e il Duo Giulio De Felice - Cristiano Arata (flauto ottocentesco, chitarra romantica) la sera dell’11 agosto.

Per sottolineare ulteriormente il suo legame con il territorio, JOINFRUIT lancia anche l’iniziativa social “FAI una storia con i tuoi ricordi legati al gusto della frutta”:“La frutta è parte integrante della cultura, della storia e delle memorie di questi territori piemontesi – conclude Bruno Sacchi – ed è per questo che invitiamo chi verrà a visitare il Castello a lasciarsi trasportare dal gusto della frutta nel mondo della memoria, rievocando quel ricordo speciale legato al suo sapore, facendo una storia sul proprio profilo social e taggando @joinfruit,  per permetterci di condividere questo ricordo con tutte le persone che ci seguono e costruire uno storytelling della frutta narrato dalla voce di chi la consuma.”  

Maggiori informazioni sull’iniziativa “FAI una storia con i tuoi ricordi legati al gusto della frutta” sulle nostre pagine social Facebook e Instagram  

Per partecipare agli aperitivi in giardino è consigliato scrivere una mail a faimanta@fondoambiente.it

 

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium