/ Cultura

Cultura | 17 giugno 2022, 17:20

A Rivoli, tutto pronto per la 18esima Biennale d’arte del Piemonte

Dal 18 giugno al 17 luglio nei Giardini di Palazzo Piozzo di Rosignano, “Sculptura 2”, la seconda edizione dedicata alle scultrici e “I caffè di Palazzo Piozzo

A Rivoli, tutto pronto per la 18esima Biennale d’arte del Piemonte

Valorizzare l’arte e la creatività piemontese dal secondo dopoguerra ad oggi secondo un percorso che, ad ogni scadenza, si indirizza verso aree diverse di analisi storica e contenutistica. E’ questo l’ obiettivo della BAM - Biennale d'Arte Moderna e Contemporanea del Piemonte.

 

E’ in programma, dal 18 giugno al 17 luglio “Bam on tour 2022” che vedrà esposte nei Giardini di Palazzo Piozzo di Rosignano  di Rivoli, dal 18 giugno al 17 luglio,  con il titolo “Sculptura 2”, le opere scultoree di artiste della generazione post poverista ed altre “mid career”. Questi i nomi:  Sarah Bowyer, Tegi Canfari, Matilde Domestico, Mavi Ferrando, Paola Malato, Marina Sasso, Marcella Tisi, Luisa Valentini e la giovane studentessa dell’Accademia Albertina Xie Xintong.

Un omaggio alla creatività femminile, colonna portante ed a lungo sottovalutata dell’avanguardia artistica.

Nella lunga storia della Biennale del Piemonte, che vanta una edizione sperimentale, nove ufficiali e nove, con questa, On Tour, per la prima volta si è analizzato nel 2021 il linguaggio, centrale nella storia dell’arte, della Scultura.

Il successo riscontrato ha indotto a scegliere tale linguaggio anche per questa edizione.

Ne sono curatori Riccardo Ghirardini ed Edoardo Di Mauro.

Un ricco  programma di eventi collaterali fa da corollario all’ esposizione suggestiva nei Giardini di Palazzo Piozzo.


comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium