/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 20 maggio 2022, 15:03

Collegno, la denuncia di Parisi (Lega): "Scale (im)mobili alle fermate della metropolitana"

"Non proprio un bel biglietto da visita per la nostra città. Questa è l’attenzione che Collegno riserva ai propri cittadini?"

Collegno, la denuncia di Parisi (Lega): "Scale (im)mobili alle fermate della metropolitana"

Nuova interrogazione presentata in Consiglio Comunale a Collegno da parte della Lega Salvini Piemonte in merito ai disagi causati dalle scale mobili e ascensori fuori servizio nelle fermate della metropolitana di Paradiso e anche nel capolinea di Fermi. Come spiega il Consigliere Comunale Lega Salvini Collegno e Commissario cittadino, Giovanni Parisi: "La Lega ha presentato un’interpellanza a causa dei frequenti disservizi alle scale mobili nella fermata metropolitana di Paradiso. Disagi che ci vengono segnalati anche per quanto riguarda il capolinea Fermi. In seguito a queste segnalazioni abbiamo fatto presente che nelle stazioni sul territorio collegnese vi sono scale mobili e ascensori periodicamente guasti. Ecco che così nei giorni scorsi è comparsa pubblicata una nota GTT sulla pagina Facebook ufficiale del Comune di Collegno".

Parisi allora domanda: "Mi chiedo se, in passato questi problemi sono stati già oggetto di segnalazione da parte dell'amministrazione comunale, o se si sia attesa l’interrogazione della Lega. Al di là di tutto, è un problema molto sentito dagli utenti collegnesi. Inoltre le scale mobili fuori servizio impongono di fatto un off limits per le persone disabili. Mi aspetto che il Sindaco e l’Assessore competente non si limitino a fotografare il problema, ma si adoperino per mettere in campo insieme a GTT tutte le migliori soluzioni possibili per evitare altre situazioni incresciose che creano non pochi disagi ai pendolari".

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium