/ Cronaca

Cronaca | 06 maggio 2022, 16:30

Grugliasco, cani sbranarono la madre in casa: assolta la figlia

La donna, padrona degli animali, non era in casa al momento dell'aggressione. Il pm aveva chiesto una condanna a otto mesi

Grugliasco, cani sbranarono la madre in casa: assolta la figlia

Assolta perché il fatto non sussiste. Questa la sentenza pronunciata dal tribunale di Torino nel processo che vedeva imputata per omicidio colposo la figlia di Mariangela Zaffino, la 74enne che nel dicembre 2020 venne uccisa da cinque cani, a Grugliasco.

Gli animali, lupi cecoslovacchi di proprietà della figlia 50enne, vivevano con le due donne in un appartamento di cinquanta metri quadri. Quando i cani avevano attaccato Mariangela Zaffino la figlia non si trovava in casa. Il pm Francesca Traverso aveva chiesto una condanna a otto mesi.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium