/ Attualità

Attualità | 24 gennaio 2022, 11:03

A Venaria Reale, sei pannelli multimediali raccontano la storia della città

Donati dalla Pro Loco. Sono dotati di qr code sono posizionati dalla stazione ferroviaria porta alla Reggia

A Venaria Reale, sei pannelli multimediali raccontano la storia della città

Un itinerario legato alla storia recente, realizzato e donato alla Città di Venaria Reale dall'Associazione Turistica Pro Loco Altessano - Venaria Reale. 

Nel tratto iniziale di viale Roma, dall’incrocio con corso Garibaldi sino all’area circostante la vicina stazione ferroviaria, sono stati posati sei pannelli multimediali, che raccontano la città di un tempo: l’Antico Borgo di Altessano (nei pressi della rotonda viale Roma-corso Garibaldi), il Torrente e il Canale Ceronda (fronte Movicentro), la Ferrovia Torino-Ceres (fronte stazione ferroviaria in viale Roma), la “Galopada” Reale (viale Roma/ingresso parco Corona Verde), la Snia Viscosa a Venaria Reale (parcheggio Movicentro), le Casermette di Altessano (presso chiesetta di San Marchese - via San Marchese).

Su ogni pannello è presente un Qrcode che rimanda al sito della Pro Loco Altessano - Venaria Reale www.prolocoaltessanovenaria.eu, dove è possibile trovare ulteriori dettagli e informazioni.


Attiva la versione in italiano, a breve anche in lingua inglese, francese, spagnolo, ma è in programma anche una versione in russo.

Il tutto è stato realizzato grazie al contributo del Liceo Juvarra di Venaria Reale. 

 


"Un piccolo, ma importante percorso turistico-culturale, sempre aperto e all’aperto, per scoprire parte della nostra storia, le nostre radici - commenta il sindaco Fabio Giulivi -. Una linea diretta verso il nostro bene turistico più prezioso, che comprende la futura apertura dell’InfoPoint in via Mensa, ulteriore tessera di un puzzle che va a compiere il grande disegno di Venaria Reale città turistica. Lavoreremo per far sì che i pullman turistici lascino i graditi ospiti in viale Roma, davanti al Movicentro, in maniera tale che la passeggiata fino alla Reggia sia un cammino curioso e piacevole (come avviene già in altre città turistiche), alla scoperta della storia della città, sin da subito, grazie al contributo dei pannelli informativi come quelli che la Pro Loco ha voluto regalarci e a quelli già esistenti in via Andrea Mensa sino a piazza della Repubblica".

 

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium