/ Politica

Politica | 30 dicembre 2021, 10:33

Vaccini sulle piste da sci, Cirio: “Continuiamo a portare il vaccino alle persone” [VIDEO]

Il governatore sul lockdown per i no-Vax: “Una stretta era necessaria: mi pare una soluzione di buon equilibrio tra prudenza e ripartenza”. Il 7 gennaio vaccinazione a Bardonecchia

Vaccini sulle piste da sci, Cirio: “Continuiamo a portare il vaccino alle persone” [VIDEO]

Alle 9.30 di giovedì 30 dicembre è stato aperta la tensostruttura per vaccinare contro il Covid sulle piste da sci di Prato Nevoso, nel Cuneese.

C'era anche il presidente della Regione Alberto Cirio“Siamo tra le prime regioni d'Italia per capacità di vaccinazioni, con tre punti sopra la media nazionale. Ha funzionato la logica di portare il vaccino alle persone e non le persone al vaccino. Proprio la logica che oggi ci porta sulle piste da sci, oltre che Prato Nevoso, anche Sestriere e nell'area di Alagna. Il 7 gennaio poi saremo anche a Bardonecchia”.

Cirio ha anche commentato le ultime strette del Governo per fronteggiare la pandemia: “Da ieri mattina lavoriamo col Governo in Conferenza di Regioni. Una stretta era necessaria. Io ho sempre chiesto che a pagare non fossero i vaccinati. Mi pare una soluzione di buon equilibrio tra prudenza e ripartenza”.

Si potrà ricevere la prima dose con accesso diretto o la terza dose nel caso di coloro che hanno già un appuntamento programmato in quello stesso giorno in uno degli hub vaccinali delle Asl piemontesi e che potranno cogliere l’occasione di una giornata sulla neve per ricevere il vaccino in alta quota.

Arianna Pronesti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium