/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 25 novembre 2021, 16:15

Neius, Zeno Pro e l’app Secure: le novità presentate da Urmet alla Fiera Sicurezza [VIDEO]

L’azienda presente a Rho Fiere con uno stand tra i più visitati. Domenico Galla: “La user experience deve essere studiata rivolgendosi all’utente finale”

Neius, Zeno Pro e l’app Secure: le novità presentate da Urmet alla Fiera Sicurezza [VIDEO]

Sicurezza all’insegna dell’avanguardia, senza mai dimenticare l’importanza della user experience. Hanno un filo conduttore le novità presentate da Urmet durante la Fiera Sicurezza, svoltasi a Milano Rho Fiere: le innovazioni come Neius, Zeno Pro e l’app Secure, pur essendo altamente tecnologiche, vanno considerate tecnologie semplici da usare per l’utente finale.

Siamo qui in primis per presentare la gamma Neius” spiega Domenico Galla, direttore Marketing & Export Urmet S.p.A. “Si tratta di un’implementazione del catalogo, rivolta a un segmento medio alto e a un installatore specializzato” prosegue Galla. 

La nuova linea di videosorveglianza Neius rappresenta per Urne un progetto ambizioso e stimolante. Strategico. L’elevata qualità di ripresa delle nuove telecamere hanno addirittura permesso di girare il video di lancio utilizzando la cam come macchina da presa professionale. Neius infatti è una linea professionale di videosorveglianza focalizzata per offrire il massimo in termini di soluzioni su segmenti IP per sistemi ad architettura aperta, ideale per la progettazione di impianti di medie e grandi dimensioni.

Il direttore Marketing & Export si concentra poi sulle altre novità presentate nello stand M11, tra i più visitati tra gli appassionati del mercato di sicurezza e domotica:  “Abbiamo anche presentato un nuovo kit anti intrusione full wireless, Zeno Pro che uscirà nel 2022. Quello che abbiamo fatto, in questo caso, è stato implementare le funzionalità del sistema, venendo incontro alle esigenze di mercato”. 

Ma c’è di più. Urmet ha anche implementato funzionalità riguardo lo smart home. “Ora - spiega Galla - a tutti gli effetti possiamo offrire al mercato una soluzione per la smart home e per l’installatore elettrico”. Tra i più grandi risultati raggiunti, l’app Secure, che permette all’utente finale di gestire in toto le soluzioni Urmet, in modo che l’utente finale possa controllare con un paio di click la propria casa.

Gli utenti ci chiedono facilità nell’utilizzo delle nuove applicazioni, essendo legate a tecnologia è facile che siano complicate: la user experience deve essere studiata rivolgendosi all’utente finale, che è l’utilizzatore dei nostri sistemi” racconta poi il responsabile Marketing & Export di Urmet. “Ecco perché lavoriamo a braccetto con l’installatore perché il nostro prodotto sia di qualità e soddisfi le richieste di installazione e di mercato. I nostri prodotti vengono utilizzati da un utilizzatore finale e quindi tutto ciò che riguarda user interface e user experience deve essere rivolto all’utilizzatore finale” conclude Galla.

Informazione pubblicitaria

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium