/ Attualità

Attualità | 23 novembre 2021, 16:11

Rivoli, inaugurata la farmacia di Tetti Neirotti: è la prima per la frazione della città del Castello

Si conclude un percorso iniziato dieci anni fa, quando le due titolari avevano partecipato al concorso per avere la licenza. Presenti anche il sindaco Tragaioli e la sua giunta, raggiunti da qualche lamentela dei residenti

Inaugurazione della farmacia

Inaugurazione della prima farmacia per Tetti Neirotti

Può l'inaugurazione di una farmacia rappresentare un (piccolo) pezzo di storia? Sì, se ad aprire i battenti è un'attività di Tetti Neirotti, frazione di Rivoli. Un luogo che fino a sabato non aveva mai auto prima un negozio di questo genere.
A dire il vero, qualche tempo fa c'era stata una parafarmacia, ma non è la stessa cosa. E con i festeggiamenti di sabato si è concluso un percorso iniziato dieci anni prima, quando le due titolari (le dottoresse Paola Procida ed Elena Arpicco) avevano preso parte al concorso per avere la licenza. 

Un percorso iniziato dieci anni fa

Nei mesi scorsi è arrivata la chiamata: con la licenza, si è provveduto anche alla ricerca di uno spazio adatto. E sabato scorso, appunto, l'apertura. Per le due dottoresse, non si tratta però di un debutto assoluto, visto che in carriera avevano già lavorato in altre farmacie, sia a Torino che proprio a Rivoli. 

Anche il sindaco Tragaioli e la giunta all'inaugurazione

Alla festa di sabato è intervenuto sia il sindaco di Rivoli, Andrea Tragaioli che l'intera giunta comunale (non è mancata qualche contestazione, da parte dei residenti, proprio per la lunga attesa, anche se il primo cittadino è in carica da pochi anni). Attualmente, Tetti Neirotti conta circa 1600 abitanti, ma non c'è un medico sul territorio. Ora c'è una farmacia (dove, di questi tempi, è possibile anche effettuare tamponi Covid, su prenotazione.

Massimiliano Sciullo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium