/ Attualità

Attualità | 22 novembre 2021, 12:51

Alpignano in prima fila contro la violenza sulle donne: partono anche i corsi gratuiti di auto difesa

Dal 2 dicembre, si terranno presso la palestra di via Migliarone. Ma intanto il Comune organizza anche iniziative e manifestazioni di sensibilizzazione

panchina rossa contro la violenza sulle donne

Nuove iniziative ad Alpignano per la lotta alla violenza sulle donne /foto di repertorio

Il Comune di Alpignano conferma il suo impegno a combattere e a sensibilizzare la cittadinanza sul tema della violenza di genere, attraverso l'organizzazione di iniziative e facendo “rete” con i Comuni della Zona Ovest di Torino, per tenere sempre viva l'attenzione su questo grave problema.

In particolare, sarà illuminata di rosso la cappella dei Caduti, mentre dal 25 novembre al 6 dicembre sarà allestito "un posto occupato": saranno cioè collocate nelle vetrine delle farmacie sedie, scarpe e papaveri rossi, a simboleggiare le perdite umane di donne vittime di violenza che avrebbero potuto ancora occupare un posto nel mondo.

Sabato 27 novembre si terrà invece la Camminata contro la violenza sulle donne: organizzata dall'Associazione Culturale Musinè e patrocinata dal Comune di Alpignano. La camminata partirà alle ore 15.30 da Piazza Unità d'Italia e arriverà alla panchina rossa in Piazza Caduti. Interverranno Anna Maria Scrima, Vicesindaco e Assessore alle Pari Opportunità, Rossana Peraccio, Assessore all'Istruzione, Rosaria Rita Sforza, Commissario della Polizia di Stato di Rivoli, Graziella Tornello, Psicologa e Denise Isabella, Criminologa.

Dal 2 dicembre, poi, si terranno lezioni gratuite di difesa personale. L'Associazione Culturale Musiné mette a disposizione 4 lezioni gratuite di difesa personale di due ore ciascuna. Il Comune di Alpignano offrirà gratuitamente il locale.

I corsi si svolgeranno nella palestrina di via Migliarone 26 (Palestra polifunzionale) tutti i giovedì a partire dal 2 dicembre, dalle ore 20 alle 22.

Per informazioni e iscrizione, Associazione Culturale Musinè indirizzo mail musineassociazioneculturale@gmail.com - telefono 347.72.48.145

Da alcuni anni ad Alpignano è presente lo Sportello di ascolto del Centro Donna per accoglienza, aiuto, sostegno e informazioni gestito dal Centro Donna di Collegno. Lo sportello è ad accesso libero e gratuito senza appuntamento tutti i lunedì dalle 14 alle 16 in via Boneschi 26, Movicentro.

Telefono: 0114032271 – 0119682736 – 3703432133 - centrodonna@arci.it

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium