/ Eventi

Eventi | 20 novembre 2021, 08:34

Da Andy Warhol alla Traviata: tutti gli eventi del weekend tra teatro, concerti e mostre d'arte

Gli appuntamenti culturali di sabato 20 e domenica 21 novembre

Andy Warhol in uno scatto di Oliviero Toscani

Andy Warhol in uno scatto di Oliviero Toscani

Da Andy Warhol ai concerti per i più piccoli, dalla messa in scena di Orgoglio e Pregiudizio alle Memorie del Sottosuolo. Sarà un weekend denso di eventi e iniziative di qualità a Torino, sia per adulti che per bambini. 

Eccone una selezione.

 

MOSTRE ED EVENTI 

ANITA E LE ALTRE - MUSEO DEL RISORGIMENTO 

Fino al 22 gennaio 

“Anita e le altre. Storie di donne del Risorgimento” è la concentrata, ma significativa, mostra allestita al Museo Nazionale del Risorgimento fino al 22 gennaio 2022. Organizzata in occasione del bicentenario della nascita di Anita Garibaldi, l’esposizione racconta anche le storie delle altre donne che durante il Risorgimento occuparono spazi pubblici importanti. 

Info: www.museorisorgimentotorino.it

 

ANDY WARHOL - PALAZZO BAROLO 

Fino al 27 febbraio 

Aperta la mostra dedicata al padre della Pop Art, Andy Warhol. Un percorso a 360 gradi tra serigrafie dell'artista, con un focus concentrato su alcuni dei suoi soggetti iconici, come le Marilyn o i Mao, e altri meno noti come quelli dedicati ai transessuali. Insieme a una ricca collezione di scatti di Fred W. McDarrah, storico fotografo del Village. L’esposizione, presenta la vita e la ricca produzione artistica di Andy Warhol, a partire dai primi esplosivi anni ‘50 e ‘60, fino agli anni ‘70 nella Grande Mela.

www.warholsuperpop.it

STAR.T - 20 Politecnico di Torino

Sabato 20 novembre, ore 21

A Torino quest’anno il Coordinamento Torino Pride celebrala la ricorrenza con la seconda edizione di Star.T. Una serata pensata per lanciare un messaggio di positività e per premiare e valorizzare i talenti di persone trans che si siano contraddistinte in vari ambiti. Fra le molte le personalità che interverranno per consegnare il premio, Vladimir Luxuria, direttrice del Lovers Film Festival. 

Info: www.torinopride.it

 

CONCERTI 

QUARTETTO STICKERS - TEATRO VITTORIA 
Sabato 20 novembre, ore 18 
Luci puntate sul ensemble formatosi nella classe di musica da camera del Conservatorio di Torino e composto da giovani artisti tutti torinesi: le sorelle Silvia De Martin, violinista classe 2002, e Laura De Martin, violoncellista del 2003, Rebecca Scuderi, viola e violino; il pianista Andrea Boella. I brani in dialogo con il pubblico e con gli attori Pasquale Buonarota e Alessandro Pisci.

Info: www.unionemusicale.it 

RACCONTAMI UNA NOTA - TEATRO VITTORIADomenica 21 novembre, ore 16.30 Il gioco della nota è un gioco musicale interattivo per bambini e famiglie. L'ideazione, testi e regia di Orietta Cassini con le musiche di Mozart, Beethoven, verdi, Brahms, Prokof’ev, Sul palco Duo Enblancetnoir, composto da Cassini e  Cristina Laganà, che suoneranno il pianoforte a 4 mani. Voce recitante e percussioni, Elisa Di Dio, musicattori in video, Enea e Clara Picco.  

TEATRO

MI METTO IN BOLLA
Sabato 20 novembre ore 17
Ad aprire la stagione di "Un Barrito da Piccoli" è questo spettacolo di Davide Rivoira, attore, artista di strada e clown (in arte Giacomino Pinolo): una dimensione assoluta di gioco, magia e fantasia che trasporta il pubblico in un mondo surreale e poetico, quello delle bolle di sapone giganti.INFO: Casa del Quartiere Barrito, via Tepice 23, email casadelquartiere@barrito.to.it


IL REGIO AL COLOSSEO
Sabato 20 novembre, ore 20.30
Il Maestro Diego Fasolis dirige l’Orchestra del Teatro Regio in un coinvolgente repertorio settecentesco con musiche di Bach, Corelli, Mozart e Händel.
INFO: Teatro Colosseo, via Madama Cristina, www.teatrocolosseo.it

GIRO DI VITE
Sabato 20 novembre ore 21, domenica 21 novembre ore 17
Arriva All’Astra un classico del genere horror e gotico scritto nel 1898 da Henry James. Irene Ivaldi è la misteriosa istitutrice in questo racconto/monologo di fantasmi riadattato per il teatro e diretto da Valter Malosti. Il climax che conduce al tragico snodo finale continua a generare una suspense e un’emozione che neanche un secolo di 'misteri' letterari è riuscito ad appannare.
INFO: Teatro Astra, vi Rosolino Pilo, www.fondazionetpe.it

MEMORIE DEL SOTTOSUOLO
Sabato 20 novembre ore 19.30, domenica 21 novembre ore 15.30
Uno dei testi chiave dell’opera del grande scrittore russo Fëdor Dostoevskij, che nella versione dei Marcido è la metafora dell’alternarsi di esaltazione e di disperazione a cui l’uomo non può sottrarsi. Mentre il Teatro deve, almeno tendenzialmente, fare lo sforzo di sporgersi oltre se stesso tentando di mostrare quel che nella normale prassi delle scene resta celato. In scena Paolo Oricco.
INFO: Teatro Gobietti, via Rossini, www.teatrostabiletorino.it

ORGOGLIO E PREGIUDIZIO
Sabato 20 novembre ore 19.30, domenica 21 novembre ore 15.30
In replica per la stagione del Teatro Stabile di Torino la prima versione teatrale italiana del grande romanzo ottocentesco di Jane Austen, per la regia di Arturo Cirillo e l’adattamento teatrale firmato da Antonio Piccolo.
INFO: Teatro Carignano, piazza Carignano, www.teatrostabiletorino.it

LODO GUENZI
Sabato 20 novembre ore 21
Il frontman del gruppo indie-rock pop Lo Stato Sociale si racconta in “Uno spettacolo divertentissimo che non finisce assolutamente con un suicidio”, scritto a 4 mani con Nicola Borghesi, che ne cura anche la regia.
INFO: Teatro della Concordia, Venaria Reale, www.teatrodellaconcordia.it

LA TRAVIATA
Domenica 21 novembre ore 16
La lirica ritorna al Teatro Concordia questa stagione e lo fa con due titoli di grande spessore: "La traviata" di Giuseppe Verdi. La direzione musicale è affidata al direttore torinese Gianluca Fasano, mentre la regia è curata da Gualtiero Ristori. Protagonista il coro lirico torinese Amici del Piemonte.
INFO: Teatro della Concordia, Venaria Reale, www.teatrodellaconcordia.it

Chiara Gallo e Daniele Angi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium