/ Cronaca

Cronaca | 09 novembre 2021, 13:10

Collegno, donna colpisce il figlio con una mazzetta da muratore: arrestata dai carabinieri

La donna, 66 anni, ha aspettato che la vittima tornasse a casa con la spesa

foto di repertorio

Collegno, donna colpisce il figlio con una mazzetta da muratore: arrestata dai carabinieri

Ha aspettato che il figlio tornasse a casa con la spesa, quindi lo ha sorpreso e colpito due volte al capo con una mazzetta da muratore. I carabinieri di Collegno hanno arrestato una donna di 66 anni, che dopo una successiva valutazione psichiatrica è risultata affetta da depressione.

L’uomo, 49 anni, è riuscito a divincolarsi, quindi un vicino lo ha soccorso. Trasportato all’ospedale di Rivoli, i medici gli hanno applicato sette punti di sutura per lesioni guaribili in quindici giorni.

Marco Panzarella

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium