/ Cultura

Cultura | 27 settembre 2021, 13:45

Giovane compositore di Venaria vince il premio Lawson-MayAward

A Gianluca Castelli il prestigioso riconoscimento internazionale

Gianluca Castelli

A Gianluca Castelli il prestigioso premio Lawson-MayAward

Gianluca Castelli ha vinto il Lawson-May Award, il premio internazionale collegato al Solent Music Festival. Il giovane compositore venariese, classe 1985, ha conseguito il prestigioso riconoscimento con il suo “Atemkristall”, per violoncello e pianoforte, composto nel 2020. Il brano sarà eseguito in prima assoluta nell’ambito del premio a Lymington (UK) nel settembre 2022. 

«Atemkristall è dedicato e ispirato alla poesia e alla figura di Paul Celan, del quale lo scorso anno è stato festeggiato il centenario della nascita e il cinquantenario della morte – spiega Castelli – Atemkristall è infatti il titolo di una sua celebre raccolta di poesie». 

Diplomatosi al Conservatorio G. Verdi in Torino in Composizione, Musica corale e Direzione corale, Castelli ha poi completato gli studi in Germania, a Düsseldorf, città in cui vive e lavora ormai da anni. Non ha però interrotto i contatti con la sua città natale, cui rimane legato non solo per ragioni familiari, ma anche come componente della Commissione artistica degli Amici per la Musica; nell’associazione Castelli è il principale artefice del Premio internazionale di Composizione Luigi Nono e partecipa attivamente all’organizzazione del Concorso internazionale di Musica da Camera Luigi Nono che anche nel prossimo ottobre prevede lo riporterà a Venaria. 

Per il Lawson-May Award, oltre all’indiscutibile gioia che lo fa sentire "euforico e onorato", Gianluca Castelli ha uno specifico motivo di soddisfazione: "Nella mia musica cerco espressività, complessità emotiva, una ricca scrittura strumentale e, ultimo ma non meno importante, la comunicabilità col pubblico. Sono felice che questi elementi vengano apprezzati da musicisti di grande valore, e non vedo l'ora di assistere all'esecuzione del mio brano"

Castelli non è nuovo ai riconoscimenti internazionali, avendo conseguito, fra gli altri, il secondo premio al prestigiosissimo Krzysztof Penderecki Composers’ Competition di Radom (Polonia) nel 2017, il primo premio al Concours International de composition du Quatuor Molinari di Montreal (Canada) nel 2016, il secondo premio alla VocalEspoo Composition Competition in Espoo (Finlandia) nel 2018. Sue composizioni sono state eseguite in numerosi festival internazionali.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium