/ Cronaca

Cronaca | 11 settembre 2021, 13:30

Rivoli, rapinatore assalta la banca e chiude tutti in un ufficio in attesa che si apra la cassaforte: bottino da 60mila euro

Il colpo messo a segno da un professionista

Rivoli, rapinatore assalta la banca e chiude tutti in un ufficio in attesa che si apra la cassaforte: bottino da 60mila euro

Ha sottratto 60mila euro dalla banca, dopo aver chiuso dipendenti e clienti tutti insieme all'interno di un ufficio, nell'attesa che si aprisse la cassaforte. L'uomo, un rapinatore di circa 40 anni, molto probabilmente esperto, ha messo a segno il colpo della vita giovedì mattina, presso la Bene Banca del gruppo Bcc di via Savarino, a Rivoli.

Erano circa le 8.30 quando si è introdotto all'interno dell'istituto armato di pistola, ha minacciato clienti e dipendenti con l'arma e li ha costretti a seguirlo, rinchiudendoli nell'ufficio. A quel punto ha svuotato il bancomat e poi si è messo in attesa dell'apertura a tempo della cassaforte temporizzata.

Dopo aver portato via tutti i soldi, è salito su un'auto rubata allo stesso istituto ed è fuggito, facendo perdere le proprie tracce. Sull'episodio sta indagando la polizia locale.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium