/ Eventi

Eventi | 31 agosto 2021, 09:18

Chi conosce gli Stereoteepee? Due giorni a Collegno per parlarne insieme

Venerdì 3 e sabato 4 settembre appuntamento alla Lavanderia a Vapore con l'organizzazione di Aps Maki

Muro di mattoni esterno con giardino

Due giorni di confronto alla Lavanderia a Vapore di Collegno

Venerdì 3 e sabato 4 settembre, nell’area esterna della Lavanderia a Vapore di Collegno, torna l’appuntamento con Stereoteepee, giornate di confronto per i giovani all’insegna di musica, arte e cultura, con una particolare attenzione per il contesto territoriale. Organizzata dal 2018 dall’associazione di promozione sociale Maki, Stereoteepee è una proposta alternativa alla movida del centro di Torino: le giornate sono strutturate in modo da comprendere un’offerta musicale e artistica varia, che coinvolga un target di persone eterogeneo.

Stereoteepee è il progetto principale di Maki, APS fondata nel 2019, nata dalla volontà di mettersi in gioco di ragazzi di età compresa tra i 18 e 25 anni, ognuno dei quali contribuisce attivamente ricoprendo i ruoli necessari alla realizzazione dei progetti e mettendo a disposizione le proprie competenze ed esperienze personali. Oltre a promuovere e valorizzare eventi artistico-culturali, Maki permette di riunirsi e coltivare passioni comuni.

I concerti si terranno dalle 18.30 fino a tarda serata, con la modalità d’ingresso up to you - ovvero a offerta libera - che non pone limiti alla possibilità di partecipare al festival indipendentemente dalla capacità di spesa del pubblico, ma prenotazione obbligatoria sul sito web stereoteepeefestival.com e posti limitati. 

Rigorosa l’osservanza delle misure anti covid, a partire dall’obbligo di green pass per accedere all'area del festival e dall’utilizzo di moneta elettronica in alternativa alla moneta fisica, oltre alla somministrazione di gel igienizzante, alla gestione delle code all’ingresso per evitare assembramenti, al controllo del corretto utilizzo dei dispositivi di prevenzione e ai cartelli indicativi delle misure anti covid

La line up della prima serata coinvolge Ginevra, Millais Flower Honey, Anna Castiglia, Flaminia, Spz, Etta Matters, Lorusso.it; nella seconda giornata sul palco Tredici Pietro, Ciro Valdieri and Band, Cowboysquad, Icews, Venz, Martina Ravetta, Mariatti e Lake Jack & Ektar. La proposta di Stereoteepee è completata da mostre ed esibizioni di street-artist durante le due giornate, con la partecipazione di Andrea Opretti (illustratore), Echonemesi (fotografa), Pilo (illustratore) e Bacco Illustra (creativo), e dalla performance di dance battle tra due giovani crew torinesi. Ci saranno gazebo per merchandising e gadget del festival e degli artisti, spazi per ping pong, calcio balilla, pallacanestro, pallavolo e area skate, e stand in cui attività locali distribuiranno cibo, ponendo attenzione a soddisfare tutte le esigenze alimentari.

Nell’ottica della sostenibilità ambientale, Stereoteepee festival lancia una challenge, invitando i partecipanti all’evento a presentarsi in bicicletta, così da evitare qualsiasi altro mezzo di trasporto non sostenibile: in palio ci sono alcuni premi che i partecipanti potranno riscuotere all’ingresso.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium