/ Cronaca

Cronaca | 12 agosto 2021, 15:41

Minaccia il padre 83enne con un coltello per farsi dare soldi: arrestata ad Alpignano

La donna, 37 anni, ha aggredito il genitore dopo l'ennesimo litigio

Carabinieri

Intervento dei carabinieri ad Alpignano per contrastare i maltrattamenti in famiglia

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio disposti dal Comando Provinciale per contrastare le violenze tra le mura domestiche, i carabinieri hanno arrestato una donna per maltrattamenti in famiglia.

Il fatto si è verificato ad Alpignano, dove una 37enne, a seguito di un litigio nato dall’ennesima richiesta di denaro avanzata al padre 83enne con cui convive, lo ha aggredito con un coltello. Il pronto intervento dei militari della Compagnia di Rivoli ha consentito di bloccare la figlia evitando gravi conseguenze per il genitore, che ha fortunatamente riportato soltanto lievi ferite guaribili in pochi giorni.

La donna è stata condotta in carcere.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium