/ Attualità

Attualità | 29 luglio 2021, 16:58

Oggi è l'Earth Overshoot Day: abbiamo consumato tutte le risorse terrestri del 2021

Quasi un mese prima rispetto all'anno scorso, quando la giornata del Sovrasfruttamento della Terra era stata fissato al 22 agosto, grazie agli effetti “benefici” della pandemia che ci aveva costretto a casa

Immagine di repertorio - Pixabay

Oggi è l'Earth Overshoot Day: abbiamo consumato tutte le risorse terrestri del 2021

Oggi, giovedì 29 luglio, sono finite le risorse annuali della Terra. È l'Earth Overshoot Day, il giorno del sovrasfruttamento in cui la domanda di risorse naturali da parte dell’umanità supera le risorse che la Terra può rigenerare in 365 giorni. Ciò significa che in 6 mesi e 29 giorni abbiamo usufruito di ciò che doveva durarci 12 mesi, e che abbiamo sottratto risorse alle generazioni future.

Quasi un mese prima rispetto all'anno scorso, quando la giornata del Sovrasfruttamento della Terra era stata fissato al 22 agosto, grazie agli effetti “benefici” della pandemia che ci aveva costretto a casa.

Ma molto lontani dal 1970, quando la giornata era caduta il 29 dicembre.

Insomma, viviamo tutti come se avessimo a disposizione poco più di una Terra e mezza, ricorda il think tank statunitense Global Footprint Network. Fra le cause principali ci sono l'aumento dell'impronta ecologica (che calcola quante e quali risorse consuma ciascuno) e la deforestazione. E pensare che un dimezzamento delle emissioni globali di carbonio servirebbe a spostare l'Earth Overshoot Day di 93 giorni, ovvero di oltre tre mesi.

In occasione del giorno del Sovrasfruttamento della Terra, viene lanciata negli Stati Uniti la campagna "100 Giorni di Possibilità", visto che mancano 100 giorni alla Cop26, la conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici che si terrà a Glasgow dal 31 ottobre al 12 novembre prossimi. 

L'obiettivo è #movethedate: spostare la data verso la sostenibilità.

Cri.Maz.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium