/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 18 giugno 2021, 07:01

Isole del Mediterraneo da scoprire: vacanze nel nostro mare in mete originali

Gli italiani hanno la grade fortuna di vivere in una delle zone più invidiate dal mondo intero, ossia le coste del Mar Mediterraneo, ricche di località, isole e spiagge che lasciano a bocca aperta

Isole del Mediterraneo da scoprire: vacanze nel nostro mare in mete originali


Nonostante le molte misure restrittive ancora in corso e reduci da oltre un anno di pandemia da Covid-19, sono moltissimi gli italiani che non vogliono rinunciare alle vacanze estive 2021. Verrà di certo privilegiato il turismo di prossimità, ma anche altre mete fuori dall’Italia sono già sold out.

Gli italiani, però, hanno la grade fortuna di vivere in una delle zone più invidiate dal mondo intero, ossia le coste del Mar Mediterraneo, ricche di località, isole e spiagge che lasciano a bocca aperta.

Vi sono molte destinazioni di viaggio meno prese d’assalto dal turismo di massa, luoghi del Mediterraneo in cui è possibile organizzare una vacanza low cost, godendo di panorami incontaminati. Per fare turismo nel Mediterraneo c’è solo l’imbarazzo della scelta, ma ogni vacanza è buona per visitare tutte le mete più particolari e amarle per sempre. Il tipico clima mediterraneo, inoltre, permette di godere di un soggiorno rilassante e piacevole in qualsiasi periodo dell’anno.

Dubrovnik, Croazia

Dubrovnik, località della Croazia sulla meravigliosa costa dalmata, è ideale per organizzare una vacanza all’insegna del relax e del mare, in un posto davvero suggestivo. Famosa per gli edifici che risalgono al XVI secolo, tra calette dorate e alcune delle spiagge più invidiate del Mediterraneo Orientale, si possono organizzare anche delle vacanze in barca a vela.

La spiaggia più popolare è Banje, ma l’arcipelago di Elafite, con le sue spiagge di ciottoli, è la vera perla. Si affaccia sulle isole Kolocep, Lopud e Sipan, poco turistiche ma dotate di una suggestiva bellezza paesaggistica.

Rodi e Mykonos, Grecia

Nell’elenco delle mete di vacanza più amate non può mancare la Grecia, con la sua perla Rodi, una delle isole più belle del Mediterraneo. Ideale per andare in vacanza con la famiglia, la grande varietà di spiagge soddisfa le esigenze di tutti, regalando una vacanza piacevole e rilassata. Una delle spiagge più famose di Rodi è la Antony Quinn Bay.

Chi visita la Grecia, non può rinunciare a fare una tappa a Mykonos. Caratterizzata dalle casette bianchissime, che risplendono grazie al contrasto con il blu intenso del mare, è suggestiva per la presenza dei mulini a vento, che di notte vengono illuminati. È perfettamente collegata alle altre isole della Grecia, per chi desidera organizzare una vacanza più completa.

Ksamil e Saranda, Albania

Affacciata sulle coste del Mar Ionio, Ksamil in Albania è un gioiello che dista soli 50 Km dalla Grecia. Una località balneare che vanta un paesaggio naturalistico caratterizzato da spiagge sabbiose, un fondale dolce e un piccolo arcipelago di isolotti raggiungibili a nuoto.
Per chi è alla ricerca di tranquillità e relax, Ksamil sarà la meta perfetta, con le sue spiagge e calette. La costa presenta tratti frastagliati e rocciosi ma anche splendide calette con sabbia dorata, particolarmente indicate se si viaggia con i bambini.

La spiaggia di Bora Bora è una delle più gettonate; la spiaggia di Tre Ishujt è caratterizzata da una sabbia fine e chiara e da lì si ha una meravigliosa vista sui tre isolotti raggiungibili a nuoto. Poco più avanti si trova la spiaggia di Abiori, attrezzata per il divertimento dei più piccoli, in cui è possibile pranzare nel ristorante che si affaccia sulla spiaggia e gustare deliziosi piatti a base di pesce fresco.

Saranda, invece, è la località balneare ideale per chi è alla ricerca della movida notturna, poiché sono moltissimi i locali, le discoteche e i coctkail bar in cui ballare tutta la notte.
Le spiagge lungo la costa di Saranda alternano sabbia bianca e fine a ciottoli e sabbia grossolana, con calette selvagge con gli scogli, ideali per chi ama esplorare il fondale.

Budva, Montenegro


Il Montenegro, Paese dei Balcani a carattere quasi completamente montuoso, negli ultimi anni è diventato una meta turistica alternativa alle più visitate del Mediterraneo. La città in cui si consiglia di recarsi è Budva, città medievale, circondata da alte mura di cinta e tipica per i pittoreschi vicoli, piena di attrattive adatte a chi cerca una vacanza ricca di divertimento, storia, mare e natura.


Con circa 21 chilometri di costa e 17 spiagge, Budva è impreziosita da un mare cristallino; infatti, lì si trova quella che è stata definita la più bella spiaggia d’Europa, Becici, 2 chilometri di litorale circondato da palme e vegetazione tipica del Mediterraneo. Una mattinata di relax o un pomeriggio per godere del tramonto, lo meritano anche le spiagge Jaz, Trsteno, Milocer, Petrovac e Mogren. La spiaggia di Rezevici è più selvaggia e meno turistica, nella quale è anche possibile campeggiare.

Gozo, Malta

Considerata un paradiso per gli amanti della subacquea, assieme a Malta e Comino, l’isola mediterranea di Gozo è molto conosciuta e scelta dai turisti per via del paesaggio aspro, le incantevoli spiagge e i siti di immersioni subacquee. Infatti, chi va in vacanza a Gozo potrà fare lunghe nuotate nelle acque turchesi della Laguna Blu o immergersi nel mare dell’isola gemella di Comino. A Victoria (o Rabat), la capitale di Gozo, si trovano alcuni dei migliori villaggi vacanze nel Mediterraneo.

Ricky Garino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium