/ Cronaca

Cronaca | 05 giugno 2021, 07:29

Notte da incubo a Rivoli: tentano la rapina nella villa di un gioielliere e sparano all'uomo, svegliato dai rumori [VIDEO]

La vittima è stata colpita a una gamba, ma non è in gravi condizioni. Fermato uno dei due malviventi

carabinieri in azione di notte

I rapinatori sono entrati in azione nella notte di ieri, poco dopo il coprifuoco /foto di repertorio

Notte da incubo in una villa di Rivoli. Due ladri, infatti, si sono introdotti poco dopo l'inizio del coprifuoco all'interno dell'abitazione per cercare di mettere a segno un furto. Un piano che ha previsto tutto, nei minimi dettagli, ma che ha finito per svegliare il padrone di casa che si è alzato dal letto e ha sorpreso i ladri.

In quel momento, uno dei due malviventi ha reagito sparando all'uomo e colpendolo alla gamba, per poi darsi alla fuga. La vittima, 53 anni, è stato soccorso dagli uomini del 118, ma la sue condizioni non appaiono gravi, dopo le cure ricevute all'ospedale di Rivoli.

I carabinieri si sono invece messi sulle tracce dei rapinatori: uno è stato fermato poco dopo, mentre continua la caccia per arrestare anche il secondo. Una gazzella dei carabinieri di Rivoli ha recuperato anche la pistola lanciata nel giardino e gran parte della refurtiva: un iPhone 12, un orologio di lusso e denaro contante. Il rapinatore catturato dagli uomini dell'Arma, privo di documenti, è stato poi identificato in un cittadino di nazionalità rumena, 50 enne. Prosegue l'analisi dei filmati di alcune telecamere della zona per ricostruire la dinamica esatta e rintracciare l'uomo ancora ricercato, scappato probabilmente a piedi.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium