/ Politica

Politica | 12 maggio 2021, 14:00

Pianezza sceglie il sindaco, scende in campo Signoriello: "Continueremo a migliorare la nostra città"

Sarà il candidato per la lista "Insieme per Pianezza": al suo fianco, l'attuale primo cittadino Castello

Comitato elettorale persone sedute a un tavolo

La presentazione della candidatura di Roberto Signoriello a sindaco di Pianezza

Vogliamo continuare a migliorare la nostra Pianezza”, il messaggio accorato e deciso lanciato da Roberto Signoriello in occasione della sua presentazione a candidato sindaco del gruppo civico “Insieme per Pianezza”, costituito dalle liste indipendenti: Insieme per Pianezza e Pianezza Ambiente, con il supporto dei partiti di tutto il centro ed il centrodestra unito: Lega, Fratelli d'Italia, Forza Italia, UDC e Popolo della Famiglia.

Sposato e padre di tre figli, 57 anni, ha ricoperto per 26 anni il ruolo di direttore generale in diverse aziende italiane e multinazionali svizzere e americane. Attualmente è consulente aziendale direzionale. “Dopo tanti anni trascorsi in giro per il mondo – spiega Signoriello - ho deciso di voler dedicare la mia esperienza, le mie capacità e parte del mio tempo al mio territorio, alla città dove ho scelto di vivere con la mia famiglia”.

L’idea di un impegno civile lo ha più volte stuzzicato in questi anni, incuriosito ed anche favorevolmente impressionato dal modo di agire dell’attuale amministrazione. “Sinceramente devo ammettere – continua – che vedere all’opera Antonio Castello ed i suoi collaboratori mi ha fatto ricredere sul ruolo degli amministratori pubblici. Mi ha dapprima incuriosito e poi via via coinvolto facendomi entrare in un mondo che conoscevo poco e che, però, merita di essere vissuto e che sa regalare soddisfazioni ed emozioni”. E proprio recandosi in Comune, a Palazzo Leumann, che Roberto Signoriello ha compreso la complessità del ruolo, ma anche la passione che serve per fare il primo cittadino. “Vedere – sottolinea - che Antonio lascia sempre la porta del suo ufficio aperta, il coinvolgimento con cui affronta ogni situazione sono immagini che mi hanno positivamente colpito: un sindaco deve essere costantemente in ascolto per essere vicino ai suoi cittadini. Ed io intendo continuare a consolidare questa nostra comunità costituita di persone che si rispettano e si aiutano vicendevolmente, partendo da elementi essenziali: il sentimento, l'umanità e le relazioni. Insomma mettendoci il cuore”.

Al suo fianco, nella sede del comitato elettorale, a fare gli onori di casa è proprio l’attuale sindaco Antonio Castello, visibilmente emozionato: "Oggi è un giorno importante. Per tante ragioni. Perché  possiamo dare conto di quello che è stato il nostro impegno. Perché possiamo dire ai pianezzesi che il nostro impegno continua insieme a loro. Perché abbiamo ancora tante sfide da affrontare. Perché ci permette di raccontare cosa è oggi Pianezza: una città pensata e progettata con i cittadini, una città attenta alle persone, una città interessata ai bambini e alle famiglie, educativa e sicura, che ha destinato impegno e risorse come non mai al mondo della scuola; una città che ha iniziato a rivolgersi al mondo delle attività produttive per ricercare più lavoro, impegnata a sviluppare e far crescere il commercio e le imprese; una città che ha fatto rivivere lo sport e che si è interessata al benessere di tutti, una città che ha gettato le basi per essere accogliente per i turisti e inclusiva per i nostri giovani, una città che ha stimolato e valorizzato lo straordinario mondo associativo riuscendo sempre a prevedere una ricca agenda di eventi e di iniziative culturali e sociali. Questa è Pianezza, non quella che alcuni – pochi - detrattori, vogliono strumentalmente sminuire”.

Un passaggio di testimone subito raccolto da Roberto Signoriello. “Accolgo la sfida con umiltà. In tanti abbiamo deciso di spenderci, di mettere a disposizione le nostre competenze, il nostro tempo e la nostra professionalità. Fino a decidere convintamente di metterci la faccia. Con un unico obiettivo: continuare a crescere, continuare a migliorare mettendosi insieme al servizio di Pianezza. Una cosa ho già imparato: Pianezza è veramente nel cuore di ognuno di noi”.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium