/ Cultura

Cultura | 27 aprile 2021, 12:30

La zona gialla riavvicina le persone al cielo: riapre a Rivoli la Casa delle Nuvole

Si tratta della casa dell'artista Antonio Carena: si potrà accedere su prenotazione e in un numero massimo di 6 persone

Casa delle Nuvole

La Casa delle Nuvole di Rivoli

Una zona gialla che riavvicina le persone al cielo, alla capacità di sognare e di sollevarsi - almeno per qualche momento - dalle cose di tutti i giorni regalandosi una magia diversa. 

Da lunedì 26 aprile, con il ritorno del Piemonte in una fascia di rischio più contenuta e dunque con regole un po' più allentate rispetto alle precedenti zone rossa e arancione, tornano a respirare anche i luoghi di cultura. Proprio come accade a Rivoli, in via Rombò 14, dove si trova la "Casa delle Nuvole, ovvero l'abitazione dell’artista Antonio Carena, che riapre le porte agli amanti dell'arte contemporanea. 

La struttura sarà nuovamente accessibile su prenotazione, con ingresso consentito a gruppi di massimo 6 persone, in attesa che venga ripristinata la possibilità di aggregare un gruppo più ampio. La novità riguarda la possibilità di rimanere aperti nel weekend.

La prenotazione sarà sempre necessaria tramite email : casamuseocarena@gmail.com, oppure contattando il numero 3493743437.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium