/ Scuola e formazione

Scuola e formazione | 14 aprile 2021, 10:06

Campus Piemonte, il nuovo brand di Edisu: "Servizi per studenti più accessibili"

La fase 2 prevede la progettazione di un portale per la raccolta di tutti i servizi universitari in Piemonte

La fase 2 prevede la progettazione di un portale per la raccolta di tutti i servizi universitari

La fase 2 prevede la progettazione di un portale per la raccolta di tutti i servizi universitari

Edisu Piemonte si rinnova e rilancia con Campus Piemonte, un progetto che vuole mettere sotto un unico grande cappello tutte le opportunità destinate agli studenti, per  facilitare l’accesso ai servizi e promuovere più efficacemente il sistema universitario regionale anche oltre il territorio nazionale. Un’iniziativa di re-branding visiva e comunicativa, ma non solo in collaborazione con UniTo, PoliTo e UPO.

Dal main logo di Campus Piemonte, caratterizzato dalla emme che diventa elemento grafico principale, sono state realizzate differenti declinazioni per l’identificazione dei vari servizi offerti: StudyRoom connoterà le sale studio, Meal i servizi di ristorazione, Home le residenze e Move le palestre e zone dedicate all’attività sportiva.

 “Un’occasione – per il prof. Sebastiano Foti del Politecnico - di contaminazione, attraverso condivisione e scambio tra studenti e studentesse provenienti da percorsi accademici, atenei e culture differenti, grazie alla possibilità di incontro in spazi comuni”. Per il il Prof. Davide Porporato di UPO “la nuova denominazione afferma con forza che c’è una attenzione maggiore verso gli atenei su tutto  il territorio regionale, favorendo l’inclusione e facilitando il senso di appartenenza”. “Tanto più i servizi sono riconoscibili e accessibili, -aggiunge Prof. Cristopher Cepernich dell’Università di Torino -tanto più viene potenziato il diritto al loro utilizzo:  con la comunicazione si abbattono le disuguaglianze di accesso”.

Come emerso ieri durante la presentazione dell'iniziativa, via Facebook, la fase 2 prevede la progettazione di un portale per la raccolta di tutti i servizi universitari in Piemonte. 

Siamo davvero in campo per la creazione di quella UNIversal experience. Vogliamo che gli studenti possano riconoscere come propri i luoghi su tutto il territorio regionale che riporteranno quel nuovo elemento grafico, che essi si trovino a Novara, Vercelli, Alessandria, Asti, Biella, Cuneo o Torino” conclude il Presidente di Edisu Piemonte Alessandro Sciretti.

Cinzia Gatti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium