/ Cronaca

Cronaca | 30 marzo 2021, 21:25

Medico denuncia Rsa di Pianezza, novantenne tenuto legato al letto

I carabinieri hanno avviato gli accertamenti del caso

anziano ospite in una rsa - foto di repertorio

Medico denuncia Rsa di Pianezza, novantenne tenuto legato al letto

Un anziano tenuto legato al letto nella Rsa che lo ospita: è di questo tenore la denuncia presentata da un medico di medicina generale nei confronti di una casa di riposo a Pianezza: e adesso i carabinieri hanno avviato gli accertamenti del caso.

Il medico è anche nuora dell'anziano, un torinese di 90 anni, e ha spiegato che l'uomo è stato agganciato al letto con una fascia intorno al petto senza necessità, e che la famiglia non è stata informata.

La donna, 56 anni, residente nel torinese, ha detto di essere andata più volte a trovare il suocero, Angelo Boffo e di averlo notato legato al letto. Alle sue richieste di spiegazioni si sarebbe sentita dire che nella struttura non c'era abbastanza personale.

La denuncia ai carabinieri di Pianezza è stata presentata il 21 marzo.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium