/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 25 marzo 2021, 08:48

Forza Italia, una legge regionale per valorizzare la filiera piemontese della birra

Ruzzola: "Di fronte ad un mondo sempre più globale, è cambiata la sensibilità dei consumatori che vogliono sempre maggiori garanzie"

spillatrice con bicchiere di birra

Una legge per tutelare la birra piemontese

Come Forza Italia abbiamo depositato una proposta di legge per valorizzare la filiera brassicola d’eccellenza piemontese. Di fronte ad un mondo sempre più globale, è cambiata la sensibilità dei consumatori che vogliono sempre maggiori garanzia per l’identificabilità immediata dei prodotti legati al proprio territorio. Ecco quindi che questo provvedimento nasce per dare risposta alla difesa di tutto il mondo produttivo che ruota intorno alla birra: dagli operatori che coltivano materie prime come il luppolo, malto e orzo in Piemonte, ai microbirrifici che popolano e animano la vita dei nostri Comuni". Così il capogruppo di Forza Italia Paolo Ruzzola, primo firmatario della proposta di legge.

"La proposta di legge in particolare prevede un sostegno per la produzione brassicola regionale, la promozione delle coltivazioni made in Piemonte delle materie prime legate al comparto, l’istituzione di un registro dei microbirrifici aventi stabilimento nel nostro territorio regionale, la possibilità di attivare uno spaccio nelle imprese agricole, e un sostegno per l’innovazione dei processi produttivi degli stabilimenti. Crediamo fortemente che sia necessario supportare un segmento economico di riferimento, basti pensare che la giuria internazionale di “Birra dell’Anno” ha decretato che le birre artigianali del Piemonte sono tra le migliori d’Italia tanto che su 41 categorie la nostra si è aggiudicata otto riconoscimenti”.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium