/ Cultura

Cultura | 02 febbraio 2021, 16:56

Giovedì riapre il Castello di Rivoli e i visitatori incontrano gli artisti nelle sale

Ingressi il giovedì e il venerdì dalle 11 alle 20

Castello di Rivoli

Castello di Rivoli

Dopo due mesi e mezzo di chiusura, giovedì 4 febbraio, dalle ore 11 alle ore 20, il Castello di Rivoli torna ad accogliere il proprio pubblico in piena sicurezza. 

Sarà possibile visitare le mostre in corso (Anne Imhof. Sex, Giulio Paolini. ‘Le Chef -d’oeuvre inconnu’ ed Espressioni. La proposizione) e le opere della Collezione Permanente, che finalmente si risvegliano dal letargo. 

Per l’occasione, il Museo ospita una serie di incontri, all’interno degli spazi espositivi, con artisti e pensatori torinesi in dialogo con il direttore Carolyn Christov-Bakargiev e tutto lo staff, per un’esperienza immersiva di Slow Museum radicato nel territorio ma "poeticamente" fuori dal mondo.

Alle ore 14.30 il filosofo Leonardo Caffo discuterà dell’opera di Beau Dick, Maschere e oggetti energetici dei Dogon, Maschera Ngil, delle opere di Regina José Galindo e dell’opera Novecento (1997) di Maurizio Cattelan; alle ore 15 l’artista Alice Visentin si concentrerà sull’opera Nietzsche (2019) di Anna Boghiguian; alle ore 16 l’artista Giuliana Rosso approfondirà gli aspetti della sua opera Finché quel che fantastichiamo è stato (2020); alle ore 17.30 l’artista sonora, poeta e DJ Ramona Ponzini parlerà dell’opera Stainway & Sons (1987) di Bertrand Lavier; alle ore 18 lo scrittore Gianluigi Ricuperati parlerà dell’opera Real Violence (2017) di Jordan Wolfson; alle ore 18.30 l’artista Marzia Migliora parlerà della sua opera Canto Libero (2019) mentre alle ore 19 l’artista e regista Irene Dionisio illustrerà l’opera Due Cavalli (Cavallini – 1927) di Giorgio de Chirico allestita in Manica Lunga.

Con la riapertura, il Castello di Rivoli osserverà i seguenti orari: giovedì e venerdì dalle 11 alle 20. Il Dipartimento Educazione proporrà visite guidate gratuite per il pubblico condotte dalle Artenaute, alle ore 11, 14, 15.30 (visita storica), 17 e 19.

Sarà possibile verificare la disponibilità dei posti in biglietteria. 

Ticket acquistabili sul sito del Museo; i visitatori riceveranno un voucher che dà diritto a un ingresso gratuito valido un mese dal giorno successivo alla consegna dello stesso.

La Caffetteria sarà attiva dalle ore 11 alle 18, mentre la riapertura al pubblico di Villa Cerruti è prevista a giugno. 

Manuela Marascio

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium