/ Eventi

Eventi | 23 gennaio 2021, 08:58

"Le cose che succedono di notte": online il docufilm di Tiziano Scarpa e Debora Petrina

Domenica 24 gennaio, ore 19, per la stagione Scene 2020-2021

Debora Petrina

Debora Petrina

Quando la musicalità della parola vibrante incontra una sapiente poliritmia dei suoni possono nascere unioni preziose, dove lingua e note si accordano in un racconto compiuto e affascinante che cattura i sensi producendo dimensioni poetiche di rara bellezza. E’ quanto accade in “Le cose che succedono di notte”, spettacolo previsto in cartellone per la Stagione SCENE 2020-2021 e diventato docufilm in palinsesto online.

Tiziano Scarpa, Premio Strega 2009 con “Stabat Mater”, sale sul palco del Teatro Fassino con Debora Petrina, cantante, pianista, compositrice e performer, legata ad un cantautorato che si nutre di sperimentazioni del pop-rock, musica elettronica, d’avanguardia e jazz. Il risultato è un delicato macro racconto teatrale dai tratti surreali, costellato di «favole per adulti, in rime baciate, abbracciate, accarezzate, qualche volta accoltellate e strangolate» tratte dal suo “Una libellula di città” (Minimum Fax, 2018) raccolta di lavori nell’arco di vent’anni. 

Il video, composto da estratti dalle registrazioni integrali dello spettacolo girato presso il Teatro Fassino di Avigliana, si impreziosisce delle interviste condotte da un altro scrittore – nonché traduttore e autore radiofonico - di grande valore: Marco Drago dialoga con Tiziano Scarpa e Debora Petrina toccando abilmente argomenti che vanno dal ruolo dell’autore, della musica e della parola, fino a percorsi professionali e personali dei due artisti, traendo considerazioni talvolta scanzonate, talvolta molto profonde. 

«Il live – raccontano Scarpa e Petrina -  è indispensabile, e manca: con il suo irrinunciabile e costante scambio con il pubblico, con l’emozione, la tensione, la risata, che lo accompagnano. Proprio in questo periodo di negazione di normalità continuiamo a sognare il ritorno nei teatri dal vivo: li abbiamo ribattezzati malinconicamente i nostri live in dreaming».

“Le cose che succedono di notte” verrà trasmesso domenica 24 gennaio alle ore 19 sul canale YouTube do Scene (riferimenti sul sito www.stagionescene.it e sui canali Facebook e Instagram @stagionescene). 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium