/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 02 dicembre 2020, 19:04

Collegno sempre più pedonale: la Leuman diventa isola per pedoni e ciclisti

Un'isola felice per i pedoni: "Un luogo di incontro da vivere in sicurezza e spensieratezza"

Collegno sempre più pedonale: la Leuman diventa isola per pedoni e ciclisti

"Recepiamo condividendole le tante richieste dei genitori e dei bambini - ha raccontato il sindaco Francesco Casciano -, che ci hanno chiesto di rendere ancora più vivibile a piedi quest’area, trasformandola ancora di più in un luogo di incontro da vivere in sicurezza e spensieratezza, proprio durante l’entrata e l’uscita dalla scuola perché in un momento come questo la tranquillità di poter portare i propri figli a scuola è davvero preziosa".

E la richiesta è diventata realtà. Collegno diventa sempre più pedonale, sopratutto nelle zona attraversate dai piccoli cittadini. Da fine novembre, infatti, l'accesso alla scuola Leumann ha subito una modifica, per renderlo ancora più sicuro per gli studenti, divenendo un'isola per pedoni e ciclisti. Nell'area del Comprensorio Ovest sarà infatti fatto divieto di circolazione a tutti i non residenti e impedirà le attività di carico e scarico merci nelle ore di ingresso ed uscita degli alunni al mattino e al pomeriggio.

"Si tratta di un intervento con il quale anticipiamo un progetto più ampio, che prevediamo di sviluppare nella prossima primavera, di pedonalizzazione delle aree di fronte alle scuole - ha dichiarato l’assessore alle Politiche educative Clara Bertolo -. L’importanza educativa della scuola inizia anche nel percorso che si fa per raggiungerla, come modello di didattica outdoor, un’opportunità per imparare a condividere relazioni e buone pratiche sociali e ambientali". Un'isola felice, dunque, per pedoni e ciclisti, che potranno circolare in sicurezza nella zona.

"Le misure che abbiamo previsto – ha continuato l’assessore alla Mobilità Gianluca Treccarichi - consentono l’accesso all’area antistante alla scuola solo per alcune tipologie di veicoli e nascono dall'idea di garantire la sicurezza di tutti i cittadini avendo la possibilità di godersi quattro passi per portare i propri figli a scuola oppure come preziosa occasione per stare insieme".

Diana Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium