/ Cronaca

Cronaca | 01 novembre 2020, 07:47

Incendio in un appartamento in corso Grosseto e un altro a San Gillio: due gli interventi notturni dei Vigili del Fuoco

Una persona trasportata in ospedale per precauzione a seguito del rogo torinese, probabile il dolo all'origine di quello scoppiato in provincia

Incendio in un appartamento in corso Grosseto e un altro a San Gillio: due gli interventi notturni dei Vigili del Fuoco

Nonostate la nebbia che si è alzata durante le ore nottune, il coprifuoco ha evitato che ci fossero persone in giro nella notte di Halloween, così gli interventi dei Vigili del Fuoco si sono rivelati di piccola entità o di assoluta routine nella notte appena trascorsa.

Due di questi, però, hanno richiesto l'invio di alcune squadre di pompieri, per i piccoli incendi che si sono sviluppati in un appartamento di corso Grossetto e a San Gillio: nel primo caso una persona è stata trasportata in ospedale per precauzione e si è registrata una parziale inagibilità dello stabile.

A San Gillio, invece, all'origine dell'incendio vi è stato un probabile dolo e questo ha costretto i Vigili del Fuoco ad un intervento più lungo. I carabinieri pensano si sia trattato di una bomba carta fatta esplodere contro il portone per fare danno.

m.d.m.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium