/ 

| 06 ottobre 2020, 12:22

Cirio incontra il ministro Lamorgese: "Danni per un miliardo di euro"

Il governatore al Viminale per la richiesta dello stato di emergenza: "Il Piemonte ha sempre pagato tanto e ricevuto poco. Ora è necessario che il Governo faccia la sua parte"

Cirio incontra il ministro Lamorgese: "Danni per un miliardo di euro"

"Ho appena consegnato al ministro degli Interni Lamorgese una prima rendicontazione dei danni e l’elenco degli interventi di somma urgenza necessari al ripristino in sicurezza del nostro territorio. Le cifre non sono ancora definitive, ma sommando i danni alle opere pubbliche a quelli subiti dai privati, famiglie e aziende (industria, commercio, artigianato, agricoltura) parliamo di una cifra che si aggira intorno a un miliardo di euro. Ringrazio il ministro per l’attenzione. Il Piemonte ha sempre pagato tanto e ricevuto poco. Ma ora è necessario che il Governo faccia la sua parte".

Così il presidente della Giunta regionale Alberto Cirio, dopo l’incontro con la responsabile del Viminale per la richiesta dello stato di emergenza per le zone devastate dall’alluvione che ha messo in ginocchio vaste zone del Piemonte e della Granda in particolare.

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium